Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Ci vediamo a...

Pagine di Siria. Testimonianze e articoli di Asmae Dachan - Ancona, 9 Febbraio

20170209 pagine di siriaPotrei paragonare la mia vita a un ponte, teso, intento a collegare due sponde: la Siria, mia terra d’origine e l’Italia, mia patria adottiva.
Potrei paragonarla anche ad un arco: anch’esso teso, con le sue estremità che si uniscono solo se flesse; nel suo essere curvo diventa uno strumento utile, capace di far arrivare lontano le sue frecce.
In questa tensione nasce il mio essere giornalista: a cavallo tra due mondi, intenta ad ascoltare, osservare, indagare due mondi e raccontarli.
Non concepisco i muri; non concepisco la staticità. Tutto è il contrario di ciò che sembra. Tutti odiano tutti perché credono di avere più ragione degli altri. Tutti cercano di fare rumore.
Il mio essere giornalista mi porta ad ascoltare chi non ha voce, raccontare ciò che non viene detto, rinnegare l’evidenza e cercare ciò che va oltre “le cose note”.
Asmae Dachan

L'evento
facebook.com/events/237817929960377

QUANDO
Giovedì dalle ore 21:15 alle ore 23:00

DOVE
Biblioteca Castelfidardo
Via Vicolo Terzo, Castelfidardo - Ancona