Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Eventi ''Io sto con De Raho'' - Reggio Calabria, 25 Luglio

Ci vediamo a...

''Io sto con De Raho'' - Reggio Calabria, 25 Luglio

20160725 io sto con derahoL’incisiva azione svolta dalla locale Procura della Repubblica, diretta dal dott. Federico Cafiero de Raho, non può continuare a vedere una società civile impaurita che deve, invece, imparare a trovare la forza ed il coraggio di reagire per sostenere se stessa insieme a coloro che, magistrati, non stanno solo mantenendo fede agli impegni assunti di fronte al popolo reggino ma che stanno sacrificando la loro vita, i loro affetti per liberare questa città e questa provincia da un sistema criminale che per lunghi anni ha rubato il futuro a tutti.
Mai più “popoli che hanno bisogno di eroi” per rivendicare la loro volontà di vivere da persone libere, per questo la parte più sensibile della società civile di Reggio Calabria e della sua provincia si è data appuntamento, lunedì 25 luglio prossimo, per manifestare pieno sostegno e riconoscenza all’opera che stanno svolgendo magistrati e Forze dell’Ordine che, anche in queste ore, nonostante le esiguità di organico, stanno dimostrando il grande impegno in favore di tutti noi.

Nella consapevolezza che non basti una solidarietà virtuale ed aleatoria ma che occorrano azioni concrete affinché anche il Governo Nazionale prenda coscienza che una “Nuova Primavera” sta nascendo in Calabria, l’appuntamento è alle 17,30 a Piazza Italia, di fronte la Prefettura di Reggio Calabria, luogo e simbolo di un Governo che ha il dovere di intervenire anch’esso per sostenere l’azione della magistratura, tempestivamente riferendo al Governo.
E’ questo il tempo e il momento di mettere da parte schieramenti ideologici e futili dispute nominaliste per dare dimostrazione, fuori e al di sopra di ogni interesse personale, di una volontà larga e diffusa di voler vivere in una comunità libera, liberata dall’oppressione e dal giogo della 'ndrangheta e di qualsiasi entità segreta e illegale.

L'evento facebook.com/events/1040414172661280

DOVE
Piazza Italia - Reggio Calabria

QUANDO
Lunedì dalle ore 17 alle ore 21

Le recensioni di AntimafiaDuemila

GOTHA

GOTHA

by Claudio Cordova

Un'inchiesta che affonda le radici nella storia della...

A CASA NOSTRA

A CASA NOSTRA

by Danilo Guerretta, Monica Zornetta

"Parlare di mafia in Veneto? Ma se qui...


MAFIA NIGERIANA

MAFIA NIGERIANA

by Sergio Nazzaro

Nel dicembre 2012, dopo la denuncia di una...

MALAPUGLIA

MALAPUGLIA

edited by Andrea Leccese

Il fenomeno mafioso attecchisce in Puglia con molto...


IL PEGGIO DI ME

IL PEGGIO DI ME

by Ismaele La Vardera

Cosa succede se il candidato sindaco di Matteo...

GASPARE MUTOLO

GASPARE MUTOLO

by Anna Vinci

“Sono un sopravvissuto. Sono la memoria orale della...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa