Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Eventi Espansione di memoria 3.0 - 13, 20 e 27 Febbraio

Ci vediamo a...

Espansione di memoria 3.0 - 13, 20 e 27 Febbraio

201602 espansionememoriaStrumenti e chiavi di lettura per una testimonianza civile
Ciclo di 3 incontri a Casa Cervi
Sabato 13, 20 e 27 febbraio 2016 dalle ore 10 alle 17, Via Fratelli Cervi n.9, Gattatico (Reggio Emilia)
Promosso da Libera e Istituto Alcide Cervi

In collaborazione con Associazione “Cortocircuito”, Cooperativa “Papa Giovanni XXII”, Istituto Superiore Magistrale “Matilde di Canossa”, Istituto d’Istruzione superiore “Galvani-Jodi”, Istituto Comprensivo di Torrile, Istituto d’Istruzione Superiore “Silvio D’Arzo”

“Espansione di Memoria” da tre anni indaga sul ruolo della testimonian­za nella costruzione delle competenze e delle coscienze. L’età contemporanea dispone ancora di questa “rapid ac­cess memory”, la risorsa che, come la RAM dei dispositivi informatici, consente alla macchina sociale di funzionare cor­rettamente. La memoria è l’enzima che trasforma l’attualità in storia. In questi anni abbiamo indagato tutte le forme, le vulnerabilità, le ricchezze della testimonianza, anche nei suoi aspetti più difficoltosi.

L’alleanza tra memorie, che sottende al progetto di Espansione di Memoria quest’anno si concentra sulle buone pratiche, sugli strumenti per un’efficace valorizzazione (e tutela) della testimonianza in tre diversi contesti: la scuola, le istituzioni, l’associazionismo. Tre pubblici differenti, con diverse esigenze, in cui la memoria gioca ruoli diversificati, anche se cruciali. Lo scopo è riconoscere, prima di tutto, i linguaggi giusti per esprimere al meglio tutto il potenziale della testimonianza nei rispettivi ambiti.

Scarica PROGRAMMA pdf


Sabato 13 febbraio – dalle ore 10 alle 17
TESTIMONI IN CLASSE
La memoria come risorsa didattica

Rivolto agli insegnanti e ai volontari che operano nella scuola, lo scopo è quello di fornire moduli e strumenti per la piena valorizzazione dei testimoni a contatto con gli studenti e i curricula didattici di ogni ordine e grado.

Interverranno:

AGNESE MORO – Figlia di Aldo Moro

BRUNO VALLEFUOCO – Padre di Alberto Vallefuoco

MARIO SCHERMI – Libera Università dell’Educare

RAFFAELE MANTEGAZZA – Università Milano Bicocca

MAURO MAGGI – Gruppo Abele


Sabato 20 febbraio – dalle ore 10 alle 17
L’USO PUBBLICO DEL TESTIMONE
La memoria nelle buone istituzioni

Rivolto agli amministratori locali, ai funzionari della cultura e alle istituzioni che oggi animano il calendario civile, una riflessione e una “cassetta degli attrezzi” per un rapporto virtuoso tra testimoni, cittadinanza, celebrazioni pubbliche e politiche della memoria.

Interverranno:

MANLIO MILANI – Casa della Memoria di Brescia

DANIELA MARCONE – Figlia di Francesco Marcone – Vide Presidente nazionale di Libera

PIER PAOLO ROMANI – Coordinatore nazionale Avviso Pubblico

ADELMO FRANCESCHINI – Ex Deportato, già Sindaco di Anzola nell’Emilia

ELIA MINARI – Coordinatore Asociazione Cortocircuito


Sabato 27 febbraio – dalle ore 10 alle 17
MEMORIA DI CITTADINANZA
La testimonianza, energia civile rinnovabile

Rivolto all’associazionismo e al terzo settore, un confronto a livello nazionale sul patrimonio di memorie attive dentro e fuori le organizzazioni. L’appuntamento di “autoformazione” tra Libera e Istituto Cervi, in continuità con le scorse edizioni.

Interverranno:

ALBERTINA SOLIANI – Presidente Istituto Alcide Cervi

FRANCESCA CHIAVACCI – Presidente nazionale ARCI

DARIO MONTANA – Fratello di Beppe Montana

PAOLO PAPOTTI – Segreteria nazionale ANPI

nel pomeriggio incontro con:

GERMANO NICOLINI – Partigiano e testimone del XX secolo

Le recensioni di AntimafiaDuemila

GOTHA

GOTHA

by Claudio Cordova

Un'inchiesta che affonda le radici nella storia della...

A CASA NOSTRA

A CASA NOSTRA

by Danilo Guerretta, Monica Zornetta

"Parlare di mafia in Veneto? Ma se qui...


MAFIA NIGERIANA

MAFIA NIGERIANA

by Sergio Nazzaro

Nel dicembre 2012, dopo la denuncia di una...

MALAPUGLIA

MALAPUGLIA

edited by Andrea Leccese

Il fenomeno mafioso attecchisce in Puglia con molto...


IL PEGGIO DI ME

IL PEGGIO DI ME

by Ismaele La Vardera

Cosa succede se il candidato sindaco di Matteo...

GASPARE MUTOLO

GASPARE MUTOLO

by Anna Vinci

“Sono un sopravvissuto. Sono la memoria orale della...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa