Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Eventi Presentazione del libro "Anche oggi non mi ha sparato nessuno" - 12 Maggio

Ci vediamo a...

Presentazione del libro "Anche oggi non mi ha sparato nessuno" - 12 Maggio

20150512-anche-oggi-nonmiha-sparato-nessunoMartedì 12 maggio 2015, alle 18.30, presso la Libreria Modusvivendi (Via Quintino Sella 79) di Palermo, si terrà la presentazione del libro "Anche oggi non mi ha sparato nessuno" (Edizioni LEIMA) con l'autore Riccardo Arena, il pm Gery Ferrara e la giornalista Lara Sirignano.

Ingresso Libero

Trama
Un romanzo per raccontare il presente, far riflettere su cosa è diventato oggi il nostro Paese e cercare di comprendere, anche con autocritica, dove siamo diretti. E’ così che Riccardo Arena torna in libreria con “Anche oggi non mi ha sparato nessuno” (Edizioni Leima). Una storia avvincente, un giallo che è ambientato in Italia. Protagonista è un ufficiale dei Carabinieri, Secondo Maschio, che abbandona il suo ritiro da Cincinnato per tornare in prima linea e seguire le indagini sull’evasione di Cataldo Orchi, il capo della mafia – una mafia svenduta e pubblicizzata come inesistente – al quale è legato da antichi precedenti. Comincia così una caccia all’uomo sorprendente e incalzante, che porterà al disvelamento di una fitta rete di legami e complotti. Un’opera in cui viene anche fatta un’amara riflessione sul mondo dell’informazione che vive secondo il ritmo della notizia battuta dalle agenzie, dello scoop inseguito a ogni costo, delle dichiarazioni e dei titoli di giornale. Nel suo secondo romanzo Riccardo Arena si destreggia, con l’esperienza di cronista che gli è propria, all’interno di un racconto complesso, dove la voce del narratore si sdoppia e si fonde con le mille voci dell’informazione ufficiale e non, creando un tessuto narrativo avvincente, paradossale e insieme così reale come solo il paradosso può essere. Ma nel romanzo l’autore realizza anche un’istantanea di quello che oggi è diventata la politica, rivisitando la nostra storia con un pizzico di ironia e fantasia. L’autocritica a quel mondo giornalistico che, assieme a politici e criminali, contribuiscono a mantenere il Paese così come è, problematico, in cui nascono imbrogli e prepotenze, e dove a vincere è spesso il più furbo. E’ così che dietro la trama graffiante si riconosce un pezzo d’Italia, di Sicilia ma anche del mondo.
A rendere ancor più particolare il romanzo la forma con cui viene steso che appare come il diario di un protagonista dove vengono scritte parole, brevi dichiarazioni ed anche piccoli tweet. Un modo per rendere tutto a noi più vicino e familiare e capire dove siamo diretti.

L'evento facebook: facebook.com/events/928473613871632

Le recensioni di AntimafiaDuemila

MAFIA NIGERIANA

MAFIA NIGERIANA

by Sergio Nazzaro

Nel dicembre 2012, dopo la denuncia di una...

MALAPUGLIA

MALAPUGLIA

edited by Andrea Leccese

Il fenomeno mafioso attecchisce in Puglia con molto...


IL PEGGIO DI ME

IL PEGGIO DI ME

by Ismaele La Vardera

Cosa succede se il candidato sindaco di Matteo...

GASPARE MUTOLO

GASPARE MUTOLO

by Anna Vinci

“Sono un sopravvissuto. Sono la memoria orale della...


LE MAFIE NELL'ECONOMIA LEGALE

LE MAFIE NELL'ECONOMIA LEGALE

by Rocco Sciarrone, Luca Storti

Le mafie continuano a prosperare sia nelle zone...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

SALVATORE CANCEMI: RIINA MI FECE I NOMI DI...

SALVATORE CANCEMI: RIINA MI FECE I NOMI DI...

by Giorgio Bongiovanni

Le particolarità di questo libro 1. E’ la prima...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa