Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Ci vediamo a...

Presentazione del libro ''Cento passi ancora'' - 10 Maggio

20150510-libro-salvo-vitaleDomenica 10 maggio 2015 alle ore 17.00 la biblioteca comunale “C. Catalfio” di Terrasini (Palermo) ospiterà la presentazione del libro di Salvo Vitale ''Cento passi ancora'', con un’introduzione di Marco Tullio Giordana, regista del film “I cento passi” sulla vita di Peppino Impastato.

Interventi:
Rosa Maria Viviano, assessore del comune di Terrasini
Caterina Brigati e Silvana Appresti, autrici di ''Cento Passi, tra storia e poesia''
Franca Imbergamo, sostituto procuratore Direzione Nazionale Antimafia
Faro Di Maggio, compagno di Peppino Impastato: ''Un'esperienza a Terrasini''
Salvo Vitale, autore del libro

Coordina i lavori:
Lorenzo Baldo, vicedirettore di AntimafiaDuemila

Il volume racconta una serie di esperienze, vissute in prima persona, dopo la morte di Peppino Impastato.
Il racconto, che si snoda come pagine di un diario, comincia con la mattina del delitto, con gli estenuanti interrogatori in caserma, con il tentativo di depistaggio delle indagini, prosegue con la controinchiesta dei compagni, la ricerca delle prove, le vicende processuali, la vita di Radio Aut, la lunga notte di Felicia e la sua ostinata richiesta di giustizia.
22 anni di lotta contro la mafia e uno slogan, scritto in uno striscione portato ai funerali, che ha accompagnato, da allora ad oggi, ogni scelta dei suoi compagni: ''con le idee e il coraggio di Peppino noi continuiam''.

Fonte:
teleoccidente.it