Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Eventi XX giornata della memoria: "Io Ricordo" - 20 Marzo

Ci vediamo a...

XX giornata della memoria: "Io Ricordo" - 20 Marzo

libera-trapaniVenerdì 20 marzo 2015 verrà celebrata per iniziativa del Presidio “Gian Giacomo Ciaccio Montalto” di Trapani dell'Associazione Libera - Associazioni, Nomi e Numeri contro le mafie, la XX giornata della memoria e dell’impegno in ricordo di tutte le vittime delle mafie. Libera in questi giorni sarà presente in tutte le più importanti piazze d’Italia, sabato 21 marzo è, invece, prevista la manifestazione nazionale per la quale, a Bologna è attesa la presenza di tantissimi cittadini, donne e uomini, giovani e anziani, da ogni parte d’Italia.

Venerdì 20 marzo l’appuntamento a Trapani sarà dalle ore 9:00 alle ore 13:00, gli aderenti al progetto “Io Ricordo” proposto da Libera Trapani, ricorderanno le vittime di mafia nel corso di un corteo simbolico che partirà dal Tribunale, attraverserà Via XXX Gennaio, Viale Regina Margherita, Via Giuseppe Garibaldi, Via Torrearsa e arriverà al palazzo Cavarretta, dove avrà luogo la lettura dei nomi delle vittime delle mafie.

All’iniziativa aderiscono le scuole: IV Circolo “G. Marconi”, Istituto Comprensivo “Collodi-Sturzo”, Istituto Comprensivo “L. Bassi/S.Catalano”, Istituto Comprensivo “G.G. Ciaccio Montalto”, Istituto Comprensivo “G. Mazzini”, III Circolo Didattico Statale “Umberto di Savoia”. Comitato Studentesco Trapani, Liceo “R. Salvo”, Liceo Artistico “G. Bonarroti”, Liceo Scientifico “V. Fardella”, Liceo Classico “Ximenes”, I.S. “S.Calvino - G.B. Amico”, I.P.S.E.O.A. “I. e V. Florio”.
E le associazioni: Movimento Agende Rosse Trapani Rita Atria, Associazione “Antonino Via Eroe Contemporaneo”, Ass. “Io Giovane con i giovani” Salesiani, Ass. Azione X, Ass. Misericordia, Uisp, Acli.

Il giorno del corteo ogni soggetto/scuola/associazione che ha adottato una vittima di mafia presenterà una sagoma a misura d’uomo raffigurante la persona scelta così da poter esporre tutte le sagome lungo la via Garibaldi/Torrearsa a Trapani.

Nelle giornate del 20, 21 e 22 marzo 2015 è prevista l’esposizione dei lavori realizzati presso Palazzo Cavarretta.

“Invitiamo i cittadini a partecipare i giovani, gli studenti, i loro familiari, avere precisa coscienza del presente, potere guardare ad un futuro diverso, libero dalle mafie e dalla illegalità, significa avere memoria, fare esercizio della memoria, in questa occasione ricordando chi ha perduto la vita per la libertà di tutti noi”.

Le recensioni di AntimafiaDuemila

MAFIA NIGERIANA

MAFIA NIGERIANA

by Sergio Nazzaro

Nel dicembre 2012, dopo la denuncia di una...

MALAPUGLIA

MALAPUGLIA

edited by Andrea Leccese

Il fenomeno mafioso attecchisce in Puglia con molto...


IL PEGGIO DI ME

IL PEGGIO DI ME

by Ismaele La Vardera

Cosa succede se il candidato sindaco di Matteo...

GASPARE MUTOLO

GASPARE MUTOLO

by Anna Vinci

“Sono un sopravvissuto. Sono la memoria orale della...


LE MAFIE NELL'ECONOMIA LEGALE

LE MAFIE NELL'ECONOMIA LEGALE

by Rocco Sciarrone, Luca Storti

Le mafie continuano a prosperare sia nelle zone...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

SALVATORE CANCEMI: RIINA MI FECE I NOMI DI...

SALVATORE CANCEMI: RIINA MI FECE I NOMI DI...

by Giorgio Bongiovanni

Le particolarità di questo libro 1. E’ la prima...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa