Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Ci vediamo a...

Alternative alla crisi mondiale. La guerra è inevitabile? - 11 Ottobre

11-Ottobre-A3-xWebNell’ambito del progetto “i giovani al centro: per una scuola della legalità e della mondialità” l’Associazione Internazionale Noi Ragazzi del Mondo, in collaborazione con FUNIMA International, il centro culturale Cacuam e l’Ass. Culturale Falcone e Borsellino presentano il convegno “Alternative alla Crisi mondiale. La guerra è inevitabile?” che si terrà sabato 11 ottobre 2014 a Servigliano (FM) presso il Teatro Comunale – Piazza Roma, 2 a partire dalla ore 21,00.

L’incontro-dibattito affronterà, con l’aiuto di esperti, diversi aspetti che riguardano la mondialità e le politiche internazionali in riferimento alle numerose guerre in atto, prima fra tutte quella in Ucraina che sta portando a gravi ripercussioni all’Italia e a tutti gli altri Paesi europei.
Interverranno Giulietto Chiesa, noto giornalista inviato da Mosca per i TG nazionali e per le testate l’Unità e La Stampa e autore di numerosi libri, ricordiamo l’ultimo edito da Piemme “Invece della Catastrofe”, Giorgio Bongiovanni – Direttore della rivista AntimafiaDuemila e Don Franco Monterubbianesi presidente di AINRaM e fondatore della Comunità di Capodarco.
L’appuntamento è patrocinato dal Comune di Servigliano ed è conclusivo di un programma di attività che ha visto impegnate le associazioni, nella conduzione di incontri formativi e workshop rivolti ai giovani di alcuni istituti scolastici del fermano tra cui l’Istituto Agrario di Montegiorgio, l’Istituto Commerciale di Amandola e l’lstituto Alberghiero di Sant’Elpidio a Mare.
Il progetto si avvale del cofinanziamento della Regione Marche – Assessorato alle Politiche Giovanili e del Dipartimento della Gioventù del Servizio Civile Nazionale.

Ingresso Libero

L'evento su facebook: Clicca qui!