Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Eventi Alternative alla crisi mondiale. La guerra è inevitabile? - 11 Ottobre

Ci vediamo a...

Alternative alla crisi mondiale. La guerra è inevitabile? - 11 Ottobre

11-Ottobre-A3-xWebNell’ambito del progetto “i giovani al centro: per una scuola della legalità e della mondialità” l’Associazione Internazionale Noi Ragazzi del Mondo, in collaborazione con FUNIMA International, il centro culturale Cacuam e l’Ass. Culturale Falcone e Borsellino presentano il convegno “Alternative alla Crisi mondiale. La guerra è inevitabile?” che si terrà sabato 11 ottobre 2014 a Servigliano (FM) presso il Teatro Comunale – Piazza Roma, 2 a partire dalla ore 21,00.

L’incontro-dibattito affronterà, con l’aiuto di esperti, diversi aspetti che riguardano la mondialità e le politiche internazionali in riferimento alle numerose guerre in atto, prima fra tutte quella in Ucraina che sta portando a gravi ripercussioni all’Italia e a tutti gli altri Paesi europei.
Interverranno Giulietto Chiesa, noto giornalista inviato da Mosca per i TG nazionali e per le testate l’Unità e La Stampa e autore di numerosi libri, ricordiamo l’ultimo edito da Piemme “Invece della Catastrofe”, Giorgio Bongiovanni – Direttore della rivista AntimafiaDuemila e Don Franco Monterubbianesi presidente di AINRaM e fondatore della Comunità di Capodarco.
L’appuntamento è patrocinato dal Comune di Servigliano ed è conclusivo di un programma di attività che ha visto impegnate le associazioni, nella conduzione di incontri formativi e workshop rivolti ai giovani di alcuni istituti scolastici del fermano tra cui l’Istituto Agrario di Montegiorgio, l’Istituto Commerciale di Amandola e l’lstituto Alberghiero di Sant’Elpidio a Mare.
Il progetto si avvale del cofinanziamento della Regione Marche – Assessorato alle Politiche Giovanili e del Dipartimento della Gioventù del Servizio Civile Nazionale.

Ingresso Libero

L'evento su facebook: Clicca qui!

Le recensioni di AntimafiaDuemila

GOTHA

GOTHA

by Claudio Cordova

Un'inchiesta che affonda le radici nella storia della...

A CASA NOSTRA

A CASA NOSTRA

by Danilo Guerretta, Monica Zornetta

"Parlare di mafia in Veneto? Ma se qui...


MAFIA NIGERIANA

MAFIA NIGERIANA

by Sergio Nazzaro

Nel dicembre 2012, dopo la denuncia di una...

MALAPUGLIA

MALAPUGLIA

edited by Andrea Leccese

Il fenomeno mafioso attecchisce in Puglia con molto...


IL PEGGIO DI ME

IL PEGGIO DI ME

by Ismaele La Vardera

Cosa succede se il candidato sindaco di Matteo...

GASPARE MUTOLO

GASPARE MUTOLO

by Anna Vinci

“Sono un sopravvissuto. Sono la memoria orale della...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa