Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Eventi "LegalMente – parole, immagini, suoni: legalità e giustizia dalla A alla Z" - 4, 5 e 6 Aprile

Ci vediamo a...

"LegalMente – parole, immagini, suoni: legalità e giustizia dalla A alla Z" - 4, 5 e 6 Aprile

legalmente-4 5 6-aprilePerché LegalMente
Un viaggio in Sicilia da parte di alcuni soci dell’Associazione Nazionale Legalità e Giustizia. L’incontro con tanti amici, vecchi e nuovi, che per destino o per scelta di vita si impegnano ogni giorno per rendere questo Paese un posto migliore. Tanti racconti, tante immagini che non potevano essere lasciate chiuse nel cassetto dei ricordi. Non sarebbe giusto e forse nemmeno possibile, data la loro forza dirompente.

Così, proprio dalla decisione di farle venire fuori, farle conoscere e condividerle, nasce LegalMente – parole, immagini, suoni: legalità e giustizia dalla A alla Z, una tre giorni di incontri, approfondimenti e riflessioni per raccontare la Sicilia e l’Italia, non solo con le parole, ma anche con le immagini, i suoni e la bellezza.

Un’occasione per chiacchierare con chi vive quotidianamente la lotta alla mafia, e per confrontarsi sul significato che hanno oggi parole come legalità, giustizia, cultura, solidarietà, democrazia, libertà, diritti. E contemporaneamente un’occasione per divertirsi insieme, per scoprire le varie declinazioni del binomio arte-legalità.

Tutto questo è “LegalMente – parole, immagini, suoni: legalità e giustizia dalla a alla z”, realizzato da professionisti e non, che da volontari hanno prestato la loro mano d’opera e il loro intelletto per l’ideazione, la realizzazione dei documentari, l’organizzazione logistica, la partecipazione, la comunicazione e la pubblicizzazione.



IL PROGRAMMA

VENERDÌ 4 APRILE

Ore 17:30

Intervento di Laura Lippi (Presidente ANLG)

Saluto di Don Giovanni Momigli (Presidente Fondazione Spazio Reale)

Saluti di:

  •         Valeria Fedeli (Vice Presidente Senato della Repubblica)
  •         Luigi Varratta (Prefetto di Firenze)
  •         Luigi Marroni (Assessore Diritto alla salute Regione Toscana)
  •         Andrea Barducci (Presidente Provincia di Firenze)
  •         Dario Nardella (Vice Sindaco di Firenze)
  •         Emiliano Fossi (Sindaco di Campi Bisenzio)
  •         Tindari Baglione (Procuratore Generale Toscana)
  •         Sergio Paparo (Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Firenze)

Introduce:

Silvia Della Monica, magistrato, membro della commissione parlamentare antimafia della XVI legislatura – Presidente del Comitato di verifica e riforma della legislazione.

  • 50 anni di commissione parlamentare antimafia: tra passato e futuro. Intervista a Rosy Bindi, Presidente della Commissione parlamentare antimafia
  • I rapporti tra DNA e DDA. Legislazione e coordinamento piano nazionale ed internazionale. Incontro con Enrico Fontana (Direttore Nazionale Libera) e Giusto Sciacchitano (Vice Procuratore Nazionale Antimafia)
  • Il ruolo dei comuni nella lotta alla criminalità. Intervista a Piero Fassino (Presidente Nazionale A.N.C.I.)
  • Mafia, un problema europeo? Intervista a Sonia Alfano (Presidente Commissione europea speciale sul crimine organizzato, la corruzione e il riciclaggio di denaro)

Ore 21:00

  • Legalità, uso e messa in sicurezza del territorio. Lorenzo Tomassoli (socio fondatore A.N.L.G.) intervista Franco Gabrielli (Capo Dipartimento Protezione Civile)
  • Da Provenzano ai fratelli Lo Piccolo. L’arresto dei latitanti eccellenti. Proiezione del video prodotto dall’ A.N.L.G. ed intervista al Prefetto Giuseppe Caruso (Già Direttore Agenzia Nazionale Beni Confiscati)
  • Racket, un problema di pochi? Intervista Tano Grasso (Presidente Onorario Federazione Italiana Antiracket)
  • La corruzione: un’eccellenza italiana. Spettacolo di Paolo Hendel. Musica di Ranieri Sessa.

SABATO 5  APRILE

Ore 9:00 

  • Saluto ai ragazzi delle scuole di Costanza Tortù (Vice Presidente A.N.L.G e Responsabile Politiche giovanili)
  • Saluto di Giovanni Di Fede (Assessore Pubblica Istruzione Provincia di Firenze)
  • Peppino Impastato e Radio Aut. Incontro con Danilo Sulis (Presidente Radio 100 passi)
  • Pio La Torre, l’uomo che diede un nome alla mafia. Proiezione del video prodotto dall’A.N.L.G.
  • Giulia Bartolini (Libera) intervista Franco La Torre (Figlio di Pio La Torre), Filippo La Torre (Nipote di Pio La Torre) e Vito Lo Monaco (Presidente Centro Studi Pio La Torre)
  • Antonino Caponnetto raccontato da Salvatore Calleri (Presidente Fondazione Caponnetto)
  • Una ragazza contro la mafia. La storia di Rita Atria raccontata da Nadia Furnari (Fondatrice Associazione Rita Atria)
  • La notte che sconvolse Firenze. Incontro con Giovanna Maggiani Chelli (Presidente Associazione Vittime dei Georgofili)
  • Il coraggio di dire no. Lea Fiorentini Pietrogrande (Se Non Ora Quando Firenze) intervista Marisa Garofalo (sorella di Lea, testimone di giustizia, uccisa dalla ‘Ndrangheta)
  • “Ultimo domicilio sconosciuto”. Estratto dello spettacolo di Fiamma Negri e Giusi Salis dedicato a Rossella Casini
  • Pizzo, c’è chi dice no. Intervento di Dario Riccobono (Comitato Addiopizzo)
  • Stalking, riconoscerlo e combatterlo. Proiezione video prodotti dalla R.A.I.  e presentazione di Anna Scalfati Responsabile Progetti Speciali, Comunicazione e Relazioni Esterne RAI

Ore 15:00

  • La storia di Giuseppe e Paolo Borsellino. Intervista a Antonella Borsellino (figlia di Giuseppe e sorella di Paolo Borsellino, imprenditori uccisi dalla mafia
  • Il padre del pool antimafia ed i suoi angeli custodi. Proiezione video prodotto dall’A.N.L.G. Intervista a Giovanni Chinnici (figlio del Giudice), Eufemia Bartolotta (figlia di Salvatore Bartolotta, agente di scorta), Pietro Trapassi (fratello di Mario Trapassi, agente di scorta)
  • C’è la mafia in Toscana? Intervento di Giuseppe Quattrocchi (già Procuratore ordinario e distrettuale di Firenze)
  • Violenza sulle donne, violenza sui minori: a che punto siamo? Intervento di Luisa Betti (esperta di Diritti Umani su donne e minori)
  • Intervento musicale del Coro Cantatorri (Canti della tradizione popolare)
  • Dalla Resistenza alla Costituzione. Intervento di Carlo Smuraglia (Presidente Nazionale A.N.P.I.)
  • Intervento musicale a cura del gruppo di musica popolare “Dal nostro canto”
  • Democrazia e partecipazione. L’articolo 49 della Costituzione spiegato da Alessandro Bruni (Libertà e Giustizia)
  • Intervista a Anna Maria Torre, figlia di Marcello Torre, sindaco di Pagani ucciso dalla Camorra
  • Presentazione del libro Legal…Mente con la presenza di Tempesta Editore ed alcuni autori (Tiziano Riverso, Leonardo Magliacano, Tullio Boi, Armando Lupini, Dario Di Simone, Franco Stivali, Umberto Romaniello, Donato Sammartino)
  • Corruzione, un problema italiano. Roberto Montà (Presidente di Avviso Pubblico) intervista a Rodolfo Maria Sabelli (Presidente A.N.M.)
  • Se è in crisi la domanda, figuriamoci la risposta… Spettacolo di Francesca Fornario (Giornalista e autrice satirica)
  • Dalle prime indagini sulle cosche alla Procura Antimafia. Stefano Corradino (Articolo 21) intervista Anna Canepa (Segretario Generale Magistratura Democratica)
  • Intervista a  Giovanni Tizian (Giornalista e scrittore) e Adriana Musella (Presidente Associazione Riferimenti-Gerbera Gialla)

Ore 21:00

DOMENICA 6 APRILE

Ore 15:00

  • Diritti umani violati con Alessio Scandurra (Presidente Antigone Toscana), Eugenio Alfano (Amnesty International), Samia Kouider (Esperta diritti umani) Introduce: Silvana Moroni (Amnesty International), Antonietta Fiorillo (Presidente Tribunale sorveglianza di Firenze), Paola  Di Nicola (giudice Tribunale Roma) Modera: Severino Saccardi (Direttore Rivista Testimonianze)
  • Uguali o diversi? Dipende dal punto di vista. Intervento di Letizia Sgalambro ( Associazione Azzerokm)
  • La natura ama la varietà; è la società ad odiarla. Intervento di Alice Troise per il collettivo intersexioni
  • Beni confiscati. Una risorsa per il nostro paese. Intervista a Gaetano Paci (P.M. Procura della Repubblica di Palermo)
  • Il senso civico di Carmelo Iannì, albergatore ucciso dalla mafia.  Proiezione del video prodotto dall’A.N.L.G. ed intervento di Liliana Iannì (figlia di Carmelo Iannì)
  • Prospettive di riforma del testo unico antimafia. Intervento di Francesco Menditto (Procuratore della Repubblica di Lanciano)
  • Mafia e beni culturali. Intervento di Pietro Celli
  • Lo strano caso di Attilio Manca. Intervista al fratello Gianluca
  • Vittime per errore. Incontro con Giuseppe Ciminnisi e Ferdinando Domè
  • Dal dolore all’impegno. Incontro con Mario Congiusta
  • Nino Agostino, una morte ancora misteriosa. Intervista a Vincenzo Agostino ed Augusta Schiera (genitori di Nino)
  • Vedo, sento, parlo. Proiezione del video prodotto dall’A.N.L.G. ed intervento di Ignazio Cutrò (Testimone di Giustizia)
  • Placido Rizzotto: il sindacalista che sfidò i corleonesi Proiezione del video prodotto dall’A.N.L.G. Intervista a Placido Rizzotto (nipote di Placido Rizzotto) e Dino Paternostro (Segretario CGIL Corleone)

Ore 21:00

Le recensioni di AntimafiaDuemila

GOTHA

GOTHA

by Claudio Cordova

Un'inchiesta che affonda le radici nella storia della...

A CASA NOSTRA

A CASA NOSTRA

by Danilo Guerretta, Monica Zornetta

"Parlare di mafia in Veneto? Ma se qui...


MAFIA NIGERIANA

MAFIA NIGERIANA

by Sergio Nazzaro

Nel dicembre 2012, dopo la denuncia di una...

MALAPUGLIA

MALAPUGLIA

edited by Andrea Leccese

Il fenomeno mafioso attecchisce in Puglia con molto...


IL PEGGIO DI ME

IL PEGGIO DI ME

by Ismaele La Vardera

Cosa succede se il candidato sindaco di Matteo...

GASPARE MUTOLO

GASPARE MUTOLO

by Anna Vinci

“Sono un sopravvissuto. Sono la memoria orale della...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa