Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Eventi La rete sociale come un muro contro le mafie - 10 Gennaio

Ci vediamo a...

La rete sociale come un muro contro le mafie - 10 Gennaio

rete-sociale-contro-mafieVenerdì 10 gennaio 2014 dalle 10 alle 16.40 a Mestre (Ve). Giornata di studi ad entrata libera: "Le sfide del lavoro di rete per una psicologia del territorio. Dal contrasto al sociale mafioso al superamento della violenza di genere". "Violenza di genere e strategie per la risoluzione. Dalla prevenzione all'intervento", Centro culturale Laurentianum, piazza Ferretto.

ore 10. Avvio dei lavori.
Claudio Piron, Avviso Pubblico e Corso di formazione contro le mafie: il ruolo delle amministrazioni territoriali e lo psicologo.
Giuseppe Micheli, direttore Corso Alta formazione contrasto sociale alle mafie.
Ines Testoni, Università di Padova
Laura Dal Corso, Università di Padova
ore 10.45. Ines Testoni: violenza di genere e sociale mafioso. Strategie per il superamento dell'anticultura maschilista.
ore 11. Paolo Barbieri: Le donne e la mafia. Il trionfo del maschilismo.
ore 11.35: Angela Chiavassa: il sostegno alle vittime di violenza domestica. L'esperienza Iside.
ore 12. Lisa Gamba: il sostegno psicologico a donne con esperienze di violenza e tossicodipendenza.
ore 12.25. Paola Degani: rapporto di fiducia tra "vittima" e istitutzioni. Il contrasto allo sfruttamento sessuale e alla violenza contro le donne.
ore 12.50-14.15. Pausa pranzo.

"Psicologia e nuove politiche contro le mafie: dai vertici alla vita quotidiana, dal Nord al Sud", Il Palco, piazzetta Cesare Battisti.
ore 14.15 Ines Testoni: introduzione.
ore 14.30. Matteo Lenzi: Libera e le strategie psicoeducative per l'educazione alla legalità democratica
ore 14.45. Laura Dal Corso: Psicologia, valori e promozione della cultura della legalità nel mondo del lavoro
ore 15.10. Peter Gomez e Gianluca Prestigiacomo: Mafia e politica
ore 16. Monica Zornetta e Aniello Manganiello: Contro mafie e violenza dal Nord al Sud.
ore 16.40. Conclusione dei lavori.

Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: nottecriminale.it

Tratto da: 19luglio1992.com

Le recensioni di AntimafiaDuemila

MAFIA NIGERIANA

MAFIA NIGERIANA

by Sergio Nazzaro

Nel dicembre 2012, dopo la denuncia di una...

MALAPUGLIA

MALAPUGLIA

edited by Andrea Leccese

Il fenomeno mafioso attecchisce in Puglia con molto...


IL PEGGIO DI ME

IL PEGGIO DI ME

by Ismaele La Vardera

Cosa succede se il candidato sindaco di Matteo...

GASPARE MUTOLO

GASPARE MUTOLO

by Anna Vinci

“Sono un sopravvissuto. Sono la memoria orale della...


LE MAFIE NELL'ECONOMIA LEGALE

LE MAFIE NELL'ECONOMIA LEGALE

by Rocco Sciarrone, Luca Storti

Le mafie continuano a prosperare sia nelle zone...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

SALVATORE CANCEMI: RIINA MI FECE I NOMI DI...

SALVATORE CANCEMI: RIINA MI FECE I NOMI DI...

by Giorgio Bongiovanni

Le particolarità di questo libro 1. E’ la prima...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa