Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Eventi Sbavaglio, festa de I Siciliani giovani - 21 e 22 settembre

Ci vediamo a...

Sbavaglio, festa de I Siciliani giovani - 21 e 22 settembre

i-siciliani-giovani-festa#sbavaglio la festa de I Siciliani giovani oggi e domani al Castello di Milazzo. Programma del progetto, dibattiti, focus, spettacoli, "festa" e effetti speciali
Il 21 e il 22 settembre faremo festa. Sarà #Sbavaglio, la prima festa de I Siciliani giovani, al Castello di Milazzo. Sarà un'occasione per incontrarsi e stare insieme. Divertirsi e riflettere. Partecipare e sostenere: non soltanto un giornale dalla memoria antica e dal futuro giovane, ma un'idea di Sicilia onesta e solidale, che fa dell'antimafia sociale e dell'informazione libera e indipendente gli anticorpi che servono contro le mafie per costruire insieme la società che vogliamo.

Due giorni di incontri, dibattiti, workshop, informazione indipendente, editoria, musica, ottimo cibo solidale e buon vino “critico” dei vignaioli della nostra isola.
Focus tematici su: amministrare le città al tempo della crisi; donne, politica e impegno civile; informazione libera e informazione mainstream; No Muos, il neopacifismo nasce dai territori; un'alternativa parlamentare è possibile?

Saranno dei nostri, fra gli altri, Renato Accorinti (sindaco pacifista di Messina), Riccardo Orioles (I Siciliani giovani), Dario Russo (assessore al Turismo di Milazzo), Antonio Mazzeo (Movimento No Muos), Pino Maniaci (TeleJato), Salvo Vitale (Radio Aut), Tommaso Currò (deputato M5S), Olga Nassis (coordinatrice Sel Sicilia), Nadia Furnari (Associazione antimafie Rita Atria), Valerio Marletta (sindaco Prc di Palagonia), Giovanni Caruso (Gapa di Catania), i Tete de Bois con l'unica tappa siciliana del loro tour musicale, i Re Saltati e tanti altri ancora.

Il programma completo di #sbavaglio, la festa de i I Siciliani giovani il 21 e il 22 settembre al castello di Milazzo – due giorni di musica, arte, libri, cultura, dibattiti, focus, workshop, informazione e politica per sostenere il progetto de I Siciliani  

sabato 21

Apre la giornata di alle ore 17 il workshop su reportage e documentario che si occuperà di raccontare l'intera iniziativa (sala video al convento a cura di S. Gulisano e P. Orsatti)

Alle ore 17 e 30 sempre (convento) presentazione del libro QUELLO CHE RESTA  Storia di Stefania Noce -  Il femminicidio e i diritti delle donne nell'Italia di oggi -  di Serena Maiorana. Oltre all'autrice interverranno: Nadia Furnari e Santo Laganà, Associazione Rita Atria e  Maria Andaloro, ideatrice della campagna "Posto Occupato"

Alle ore 18 e 30 apertura con il saluto dell'amministrazione comunale di Milazzo

Alle ore 19 dibattito “I SINDACI DEL CAMBIAMENTO” con Valerio Marletta, Renato Accorinti e Carmelo Cannistrà

Alle ore 20 presentazione della guida VINO CRITICO a cura di Officina Enoica ed. Altreconomia con i vignaioli Lauria di Alcamo, Bosco Falconeria di Partinico e Malvasia Lantieri di Vulcano

I dibattiti si svolgeranno nell'area antistante il convento

Alle ore 21 e 30 concerto al Mastio del Castello dei Tetes dei Bois

A seguire dj set a cura di Oscar

***

Contemporaneamente FIN DALLE ORE 17 E 30  si avvieranno i tavoli di discussione tematici su:

NoMafia (Trent'anni di antimafia sociale dai I Siciliani di Pippo Fava alla rete de I Siciliani giovani)

NoMuos (la lotta de I Siciliani contro le basi militari e per la pace da Comiso a Niscemi)

Milazzo Rossa (spazio gestito dal collettivo de* ragazz* per il cambiamento partecipativo degli spazi sociali della città)

I Siciliani giovani in rete e per le strade. Una rete di giornali di basi, da Milano a Modica, da Catania a Roma, da Napoli a Bologna che raccontano il paese dal punto di osservazione dei giovani

Dalle ore 18 e a rotazione per tutte e due le giornate della manifestazione rassegna di documentario sociale

Sbavaglio-isicilianigiovaniNoMuos Film di Enzo Rizzo

Surplus di Erik Gandini

De Ma di Pietro Orsatti

'un pagamo - La tassa sulla Paura
di N. Grignani M. Meloni C. Metallo

La crociera delle bucce di banana di Salvo Manzone

Lona Preta
di Niccolò Patriarca e Pietro Orsatti

I lungometraggi saranno alternati a corti (su Pippo Fava, progetti sociali, movimenti, etc) e a clip realizzati in tempo reale nel corso del workshop su reportage e il documentario

domenica 22

Alle ore 18 DONNE POLITICA E IMPEGNO CIVILE
con Maria Teresa Collica - sindaca di Barcellona P.G.,  Monica Modica - Associazione Trapani Cambia, Mariateresa Parisi - assessora Comune di Gualtieri Sicaminò, Giusy Pino - assessora Comune di Castroreale.

Con la collaborazione di “Rosetta e le altre”

Alle ore 19 e 30 L'IMPOSSIBILE E' POSSIBILE? Con Tommaso Currò parlamentare M5S, Olga Nassis dell'esecutivo di Sel Sicilia e Federico Nastasi direzione nazionale Giovani Democratici

Alle ore 20 e 30 degustazione VINO CRITICO con i vignaioli  e presentazione dell'edizione 2013 FA' LA COSA GIUSTA SICILIA

Alle ore 21 e 30 concerto de i ReSaltati al Mastio del castello

A seguire dj set a cura di Oscar

***

Parteciperanno fra gli altri alle iniziative di #bavaglio nel corso della due giorni: Riccardo Orioles, Antonio Mazzeo, Sebastiano Gulisano, Nadia Furnari, Dario Russo, Giovanni Abbagnato, Epifanio Grasso, Salvo Vitale, Pietro Orsatti, Santo Laganà, Pippo Insana Pino Maniaci, Carmelo Catania, Giovanni Caruso, Salvo Ognibene, Checchino Antonini e tanti e tanti altri fra giornalisti, attivisti, blogger, artisti, operatori sociali e del volontariato

Non verrà AltraAgricoltura di Vittoria costretta a rimanere nel proprio terriotorio a seguito di una grave intimidazione avvenuto nei giorni scorsi ma noi ne faremo testimonianza

***

La ristorazione sarà curata dal ristorante MediterrAnima gestito dalla cooperativa sociale Settima Stella e dalla Vucciria itinerante di Franco Bisanti

***

oltre ai vignaioli e alla ristorazione saranno presenti stand e tavoli

Compagnia del Castello di Milazzo
Coppola Editore
Mesogea editore
Libreria Gutenbergh di Barcellona Pozzo di Gotto
Siqillyah rete di agricoltori siciliani
Coop Quetzal di Modica
Teatro Coppola occupato
Fa' La Cosa Giusta Sicilia (Fiera del commercio equo e del consumo critico)
Associazione Gapa Catania
Casa di solidarietà e accoglienza di Barcellona Pozzo di Gotto

Si Ringrazia L'Assessorato al Turismo e Cultura del Comune di Milazzo e l'amministrazione comunale per il sostegno

La Cgil della Provincia di Messina

La CIA della Provincia di Messina

E per il contributo organizzativo della Compagnia del Castello di Milazzo


Amministrare le città al tempo della crisi
Donne, politica e impegno civile – a #sbavaglio, la festa dei I Siciliani amministratrici pubbliche e esponenti della società il 22 settembre alle 18 al Castello di Milazzo
 
22 settembre 2013 – ore 18 - Castello di Milazzo
La crisi che investe l’Europa colpisce in modo violento la nostre realtà locali, i sistemi pubblici di protezione sociale sono minati. Le tasse e le risorse disponibili servono solo a sanare i debiti, questo minaccia le relazioni di solidarietà e la stessa democrazia. Si tratta di un vero e proprio disastro, al centro del quale ci sono le donne che in alcune realtà siciliane, come già in Grecia, si vedono negata anche l’assistenza al parto…
di questo ed altro discuteranno:
Maria Teresa Collica - sindaca di Barcellona P.G.
Monica Modica - Associazione Trapani Cambia.
Mariateresa Parisi - assessora Comune di Gualtieri Sicaminò.
Giusy Pino - assessora Comune di Castroreale.
Con la collaborazione di “Rosetta e le altre”


A #sbavaglio, la festa de I Siciliani giovani al Castello di Milazzo,
sabato 21 ore 19 
“I SINDACI DEL CAMBIAMENTO” con Valerio Marletta, Renato Accorinti e Carmelo Cannistrà

Nella grande città, come nei piccoli paesi, avanzano sindaci “strani”. Cosa faranno? Di che cosa sono il segnale? #sbavaglio non poteva non ascoltarli, producendo un incontro/confronto su idee, programmi e prospettive che riguardano le sorti della nostra isola.
Tre sindaci, con tre storie e appartenenze diverse l'una dall'altra:
Accorinti, il sindaco di Messina e attivista NoPonte;
Cannistrà, il sindaco di sinistra di Monforte, comune della provincia di Messina;
Valerio Marletta, sindaco comunista di Palagonia in provincia di Catania

Tre città, tre storie diverse, forse tre rivoluzioni.


L'impossibile è possibile? A Sbavaglio, la festa de I Siciliani giovani (www.isiciliani.it) il 22 settembre al Castello di Milazzo, Tommaso Currò parlamentare M5S, Olga Nassis dell'esecutivo di Sel Sicilia e Federico Nastasi direzione nazionale Giovani Democratici

Sbavaglio, la festa de I Siciliani giovani che si terrà a Milazzo il 21 e 22 settembre al Castello di Milazzo (twitter #sbavaglio @isiciliani), è un piccolo “circo equestre” che ha messo insieme giornalisti di primo e secondo pelo, giovani (tanti), attivisti dei movimenti dal NoMuos a quello dei Beni comuni, sindaci progressisti della Sicilia, donne impegnate in politica e nella società civile, musicisti, teatranti, editori e librai, idee e progetti politici e sociali, antimafia sociale, produttori e distributori di prodotti solidali enogastronomici.
E come in ogni circo che si rispetti c'è sempre un coniglio che esce da un cappello. E il coniglio è un tavolo dove si siederanno a chiacchierare davanti a un bicchiere di vino domenica 22 alle 18 e 30 Tommaso Currò parlamentare M5S, Olga Nassis dell'esecutivo di Sel Sicilia e Federico Nastasi direzione nazionale Giovani Democratici. Un tavolo informale ma pubblico. Non un laboratorio, ma un confronto, fuori i riti della politica. Come deve avvenire a lato di un circo equestre che si rispetti.

Ideazione e organizzazione Epifanio Grasso
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

---
 
Ufficio stampa

Pietro Orsatti
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sebastiano Gulisano
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

***

www.isiciliani.it
Facebook: www.facebook.com/isicilianigiovani
Twitter: @isiciliani #sbavaglio

Le recensioni di AntimafiaDuemila

GOTHA

GOTHA

by Claudio Cordova

Un'inchiesta che affonda le radici nella storia della...

A CASA NOSTRA

A CASA NOSTRA

by Danilo Guerretta, Monica Zornetta

"Parlare di mafia in Veneto? Ma se qui...


MAFIA NIGERIANA

MAFIA NIGERIANA

by Sergio Nazzaro

Nel dicembre 2012, dopo la denuncia di una...

MALAPUGLIA

MALAPUGLIA

edited by Andrea Leccese

Il fenomeno mafioso attecchisce in Puglia con molto...


IL PEGGIO DI ME

IL PEGGIO DI ME

by Ismaele La Vardera

Cosa succede se il candidato sindaco di Matteo...

GASPARE MUTOLO

GASPARE MUTOLO

by Anna Vinci

“Sono un sopravvissuto. Sono la memoria orale della...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa