Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Eventi “Il mondo dell’impresa e il fenomeno mafioso” - 4 aprile

Ci vediamo a...

“Il mondo dell’impresa e il fenomeno mafioso” - 4 aprile

impresa-e-mafia-4aprileImpresa e mafia, due termini che nell’Italia settentrionale stanno diventando sempre più connessi, saranno al centro del convegno del prossimo 4 aprile a Milano. Organizzato dall’Ordine degli Ingegneri di Milano e Provincia, dalla Fondazione Ordine degli Ingegneri, da Assolombarda Aldai (Associazione Lombarda Dirigenti Aziende Industriali), dall’associazione antimafia Libera, e dalla Fondazione Libera Informazione, il seminario di approfondimento verterà sul ruolo dei dirigenti nell’azione di prevenzione, contrasto e recupero della legalità.

Programma del convegno
Milano, 4 aprile 2013
Auditorium Giò Ponti – Assolombarda, Via Pantano 9

IL MONDO DELL’IMPRESA E IL FENOMENO MAFIOSO
Il ruolo dei dirigenti nell’azione di prevenzione, contrasto e recupero della legalità

Introduzione e saluto
Stefano Calzolari, Presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Milano

Romano Ambrogi, Presidente ALDAI

Le Mafie in Lombardia, le radici del fenomeno
Alberto Nobili, Procuratore Aggiunto della Repubblica di Milano

Il mondo delle Imprese e il fenomeno mafioso
Antonio Calabrò, Consigliere incaricato Assolombarda per la legalità e la cultura di Impresa

Dal bene confiscato al bene comune, la testimonianza di Libera
Davide Pati, Presidenza nazionale di Libera. Associazioni, Nomi e Numeri contro le Mafie

La valorizzazione delle competenze dei Dirigenti Industriali di Milano nella gestione delle imprese sequestrate e confiscate alla criminalità organizzata
Marella Caramazza, Direttore Generale Fondazione ISTUD e Project Director

Il valore dei professionisti Dirigenti Industriali nell’azione di contrasto alla criminalità
ANBSC –Agenzia Nazionale per i Beni Sequestrati e Confiscati

Il contributo di un approccio manageriale per lo sviluppo delle imprese sottratte alla criminalità: una testimonianza e la presentazione di un caso concreto
Marco Maria Butta, Ingegnere e Dirigente Industriale (Progetto Gestione Imprese Sequestrate e Confiscate)

Modera i lavori:
Lorenzo Frigerio, Giornalista e Coordinatore nazionale di Libera Informazione, Osservatorio sull’informazione per la legalità e contro le mafie

Si raccomanda la registrazione all’indirizzo: foim.org

Le recensioni di AntimafiaDuemila

GOTHA

GOTHA

by Claudio Cordova

Un'inchiesta che affonda le radici nella storia della...

A CASA NOSTRA

A CASA NOSTRA

by Danilo Guerretta, Monica Zornetta

"Parlare di mafia in Veneto? Ma se qui...


MAFIA NIGERIANA

MAFIA NIGERIANA

by Sergio Nazzaro

Nel dicembre 2012, dopo la denuncia di una...

MALAPUGLIA

MALAPUGLIA

edited by Andrea Leccese

Il fenomeno mafioso attecchisce in Puglia con molto...


IL PEGGIO DI ME

IL PEGGIO DI ME

by Ismaele La Vardera

Cosa succede se il candidato sindaco di Matteo...

GASPARE MUTOLO

GASPARE MUTOLO

by Anna Vinci

“Sono un sopravvissuto. Sono la memoria orale della...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa