Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Eventi Oggi al teatro Rasi di Ravenna il fratello del magistrato ucciso nella strage di via D'Amelio

Ci vediamo a...

Oggi al teatro Rasi di Ravenna il fratello del magistrato ucciso nella strage di via D'Amelio

borsellino-agenda-palermo-webSalvatore Borsellino, fratello minore del magistrato ucciso dalla mafia nella strage di via d'Amelio del 19 luglio 1992, sarà protagonista dell'incontro pubblico in programma oggi, giovedì 7 febbraio, alle 20.30 al teatro Rasi di Ravenna. Un appuntamento dal titolo “Trattativa Stato Mafia – dibattito per la verità sulle stragi del biennio ’92–‘93”.

Si tratta del momento di apertura dell’edizione 2013 del progetto “Liberi dalle mafie”, realizzato nel territorio di Ravenna e provincia e che vedrà la partecipazione di circa settecento studenti di dieci scuole superiori a un percorso formativo fatto tra l’altro di incontri diretti con familiari di vittime di mafia, vittime di usura, giornalisti ed esperti in materia.

Il progetto è reso possibile dal lavoro dell’Associazione Pereira, che opera in sinergia con molteplici e differenti realtà, sia pubbliche che private, in particolare con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, il patrocinio del Comune e la collaborazione di Libera Ravenna e Confesercenti–Sos Impresa Ravenna.

Le scuole coinvolte sono Ipssar Artusi di Riolo Terme; istituti Stoppa/Compagnoni, Manfredi e Marconi di Lugo; Oriani di Faenza; Ipsia Callegari, istituto per geometri Morigia, Itas Perdisa, Itis Baldini e liceo scientifico Oriani di Ravenna.

Fonte: Ravenna e Dintorni.it

Tratto da: 19luglio1992.com

Le recensioni di AntimafiaDuemila

MAFIA NIGERIANA

MAFIA NIGERIANA

by Sergio Nazzaro

Nel dicembre 2012, dopo la denuncia di una...

MALAPUGLIA

MALAPUGLIA

edited by Andrea Leccese

Il fenomeno mafioso attecchisce in Puglia con molto...


IL PEGGIO DI ME

IL PEGGIO DI ME

by Ismaele La Vardera

Cosa succede se il candidato sindaco di Matteo...

GASPARE MUTOLO

GASPARE MUTOLO

by Anna Vinci

“Sono un sopravvissuto. Sono la memoria orale della...


LE MAFIE NELL'ECONOMIA LEGALE

LE MAFIE NELL'ECONOMIA LEGALE

by Rocco Sciarrone, Luca Storti

Le mafie continuano a prosperare sia nelle zone...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

SALVATORE CANCEMI: RIINA MI FECE I NOMI DI...

SALVATORE CANCEMI: RIINA MI FECE I NOMI DI...

by Giorgio Bongiovanni

Le particolarità di questo libro 1. E’ la prima...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa