Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Ci vediamo a...

Milano: domani arriva "Mafie in pentola " il teatro che nutre speranza - 10 novembre

mafie in pentoleSabato 10 novembre, all’auditorium omnicomprensivo di via Natta 11, nel quartiere Bonola di Milano, alle ore 15.30 va in scena la 117.ma replica dello spettacolo di teatro civile-gastronomico sui prodotti di Libera Terra, interpretato da Tiziana Di Masi

La serata, organizzata dal Comitato soci Coop di zona Milano Bonola in collaborazione con Associazione Tempo Libero, fa parte del tour regionale sostenuto da Coop Lombardia  come ulteriore mezzo per sensibilizzare i propri soci in vista della costituzione di una nuova cooperativa di Libera Terra in Sicilia, sui terreni confiscati al boss Matteo Messina Denaro, latitante e considerato il capo della mafia.

“Le inchieste giudiziarie in corso”, sottolinea Tiziana Di Masi, “stanno rivelando ciò che tutti sapevano ma che molti, per tornaconto politico, negavano: in Lombardia comanda la 'ndrangheta. Eppure non mancavano gli elementi per capire che eravamo in piena emergenza, a cominciare da ciò di cui parla il mio spettacolo: la presenza di quasi mille terreni confiscati nel territorio regionale, 300 nella sola città di Milano. Sabato all’auditorium di Bonola, come di consuetudine, racconterò non solo le storie legate alle cooperative, ma anche un episodio di “mafia a km zero”. Perché il pubblico dev'essere consapevole che questi fatti, purtroppo, riguardano tutti noi, senza distinzioni di città né di quartiere”.