Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Eventi Premio Roberto Morrione 2013 - scadenza 15/12/12

Ci vediamo a...

Premio Roberto Morrione 2013 - scadenza 15/12/12

premio-roberto-morrione-gifIl Premio dedicato a Roberto Morrione è una sezione del Premio giornalistico televisivo Ilaria Alpi e finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale rilevanti per la vita politica sociale o culturale dell’Italia, quali l’attività delle mafie e delle organizzazioni criminali, l’esistenza di traffici illegali, come traffici di rifiuti tossici, di armi, di esseri umani, di droghe, ecc., le attività di corruzione e di intimidazione, l’esistenza di attività di organizzazioni segrete o clandestine con progetti eversivi o terroristici, nonché le violazioni dei diritti umani.

A chi è rivolto
Il Premio è aperto ai giovani che non abbiano compiuto 31 anni di età al momento della scadenza stabilita per l’invio del progetto al Premio.
I progetti devono essere inviati online secondo le modalità indicate nell'apposito form sul sito premiorobertomorrione.it. Il progetto dovrà contenere: scaletta di fattibilità, tema dell’inchiesta, fonti e i testimoni disposti a collaborare, luoghi e tempi in cui le successive riprese e interviste verranno realizzate.
Tra i progetti inviati al Premio, ne verranno scelti tre ai quali verrà assegnato ciascuno un contributo in denaro di 3.000 euro (da erogarsi per un terzo al momento della selezione e il resto alla consegna del filmato pronto per la messa in onda). I progetti scelti, nella fase di realizzazione delle video inchieste che dovrà durare quattro mesi, si avvarranno della supervisione e consulenza di un tutoraggio sia per le competenze giornalistiche che per quelle tecniche oltreché di un supporto di consulenza legale. Le video inchieste realizzate dovranno avere una durata massima di 25 minuti.
Qualora nel corso dei quattro mesi di attività produttiva si manifestino contrasti o conflitti o altri gravi incidenti che pregiudichino la realizzazione del lavoro, su segnalazione dei tutor ed a giudizio insindacabile della giuria, i finanziamenti potranno essere interrotti o revocati.


Le scadenze
La data entro la quale dovranno essere spediti alla segreteria del Premio i progetti è il 15 dicembre 2012, ed i risultati verranno resi noti entro il 31 gennaio 2013.La produzione delle video inchieste avverrà da febbraio a maggio 2013.


Il Premio finale
La premiazione finale dei lavori prodotti avverrà all'interno del Premio Ilaria Alpi a Riccione. Il premio finale, ad insindacabile giudizio della giuria, consiste in un ulteriore premio in denaro di 3.000 euro per il primo classificato e di 1.000 euro ciascuno per gli altri due. Il primo classificato vedrà il suo prodotto messo in onda dalle reti Rai partner del Premio (Rainews24) secondo tempi e in fasce orarie da loro stabilite.
Gli autori delle video inchieste prodotte si impegnano a sottoscrivere apposita liberatoria per la pubblicazione delle stesse sia per quanto riguarda la programmazione televisiva per il primo classificato, sia per una diffusione internet mediante i canali utilizzati dal Premio Roberto Morrione. Gli autori si impegnano altre sì a sottoscrivere apposita dichiarazione di manleva delle responsabilità rispetto al lavoro giornalistico svolto.


Per partecipare
Per la partecipazione deve essere compilato il form presente sul sito premiorobertomorrione.it, incluso l’invio web del curriculum personale e una showreel video di massimo 3 minuti (non necessariamente inerente al progetto d’inchiesta proposto).


Comitato promotore
Il Premio Roberto Morione è promosso da Piero Badaloni, Barbara Bastianelli, Giuliano Berretta, Francesco Cavalli, Giovanni Celsi, Vania De Luca, Giovanni De Mauro, Daniela De Robert, Norma Ferrara, Mara Filippi Morrione, Lorenzo Frigerio, Giuseppe Giulietti, Udo Gümpel, Albino Longhi, Massimo Manzoli, Elisa Marincola, Corradino Mineo, Gaia Morrione, Roberto Natale, Sandro Provvisionato, Sigfrido Ranucci, Ennio Remondino, Nino Rizzo Nervo, Paolo Ruffini, Marcella Sansoni, Barbara Scaramucci, Marino Sinibaldi, Maurizio Torrealta.

Info: premiorobertomorrione.it

 

Le recensioni di AntimafiaDuemila

GOTHA

GOTHA

by Claudio Cordova

Un'inchiesta che affonda le radici nella storia della...

A CASA NOSTRA

A CASA NOSTRA

by Danilo Guerretta, Monica Zornetta

"Parlare di mafia in Veneto? Ma se qui...


MAFIA NIGERIANA

MAFIA NIGERIANA

by Sergio Nazzaro

Nel dicembre 2012, dopo la denuncia di una...

MALAPUGLIA

MALAPUGLIA

edited by Andrea Leccese

Il fenomeno mafioso attecchisce in Puglia con molto...


IL PEGGIO DI ME

IL PEGGIO DI ME

by Ismaele La Vardera

Cosa succede se il candidato sindaco di Matteo...

GASPARE MUTOLO

GASPARE MUTOLO

by Anna Vinci

“Sono un sopravvissuto. Sono la memoria orale della...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa