Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Eventi 4° Festa nazionale "Legalità organizzata" - 25 ottobre

Ci vediamo a...

4° Festa nazionale "Legalità organizzata" - 25 ottobre

festa-legalita-organizzataDal 25 al 27ottobre 2012, a Padova, si svolgerà la quarta edizione della Festa nazionale di Avviso Pubblico “LEGALITÀ ORGANIZZATA. Scuole, imprese, associazioni, enti locali in rete... Prevenire e contrastare le mafie al tempo della crisi”.
Saranno tre giorni di incontri e iniziative sui temi della lotta alle mafie e della promozione della cultura della legalità.




PROGRAMMA 25 OTTOBRE

ORE 9.00 - 11.30  MULTISALA MPX, via Bonporti 22

Introduzione e saluto:
Claudio Piron, Assessore Comune di Padova e Coordinatore regionale Avviso Pubblico
Paolo Jacolino, Dirigente Ufficio Scolastico Territoriale Padova
Pierpaolo Romani, Coordinatore Nazionale Avviso Pubblico


CITTADINI SI DIVENTA. COME E PERCHÉ EDUCARCI ALLA RESPONSABILITÀ.

Francesco Profumo
(*), Ministro Istruzione
Luigi Ciotti, Presidente di Libera
Pico Di Trapani, Volontario Comitato Addiopizzo Palermo
Chiara Grattoni, studentessa Corso Alta Formazione contro le mafie - UNIPD

VIAGGIO DELLA LEGALITÀ 2012: TESTIMONIANZA DEGLI STUDENTI

Modera:
Antonio Ramenghi, Direttore Il Mattino di Padova


ORE 16.45 - 19.00  MULTISALA MPX, via Bonporti 22


LO SPORT È... PASSIONE, IMPEGNO, PRATICA DELLA LEGALITÀ

Massimo Achini, Presidente naz. CSI e membro Giunta CONI
Alessandro Donati, Maestro dello sport
Rossano Galtarossa, Campione olimpico di canottaggio
Pierpaolo Romani, Autore del libro CALCIO CRIMINALE (ed Rubbettino)
Damiano Tommasi, Presidente Associazione Italiana Calciatori
Alex Zanardi, Campione paralimpico di handbike

Modera: Claudio Lenzi, Giornalista La Gazzetta dello Sport


ORE 20.45 - 23.00  MULTISALA MPX, via Bonporti 22

IL CONTAGIO MAFIOSO. FOCUS SULLA ‘NDRANGHETA.

Presentazione dei libri con la partecipazione degli autori:
IL CONTAGIO (ed. Laterza) di Michele Prestipino, Procuratore Aggiunto a Reggio Calabria
BANDITI E BRIGANTI (ed. Rubbettino) di Enzo Ciconte, storico della criminalità organizzata

Modera: Santo Della Volpe, giornalista TG 3 e Presidente Fondazione Libera Informazione

Info: avvisopubblico.it

Le recensioni di AntimafiaDuemila

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...


UN APPASSIONATO DISINCANTO

UN APPASSIONATO DISINCANTO

by Antonio Bonagura

La vita in maschera di un uomo dei...

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...


THE IRISHMAN

THE IRISHMAN

by Charles Brandt

Il libro da cui è stato tratto il...

LA RETE DEGLI INVISIBILI

LA RETE DEGLI INVISIBILI

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

"Quella contro la 'ndrangheta è una battaglia che...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa