Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Eventi Consegna del premio Agenda Rossa - 17, 20 ,21 marzo

Ci vediamo a...

Consegna del premio Agenda Rossa - 17, 20 ,21 marzo

agenda-rossaA vent'anni dalle stragi di Capaci e via D'Amelio il premio Agenda Rossa a Chieti si fa in tre. Tre infatti le giornate nelle quali si spalmerà questa terza edizione della manifestazione, organizzata dalla Consulta Provinciale degli Studenti di Chieti, col sostegno del Comune. Tre giorni per parlare di mafia, legalità, con veri esempi di una società migliore.

Si comincia sabato 17 marzo con lo spettacolo teatrale "La scelta" di Marco Cortesi e Mara Moschini alle 21 al Teatro Supercinema di Chieti. Cinque storie vere provenienti da uno dei più atroci conflitti: quello degli anni '90 nell'ex Jugoslavia. L'ingresso è a offerta libera.

Il momento di punta dell'evento è sicuramente la premiazione, che avverrà martedì 20 marzo dalle 10 sempre al Supercinema. Tra i nomi confermati Salvatore Borsellino, fratello del giudice assassinato a Palermo e punta di diamante del movimento nazionale delle Agende Rosse e gli Afterhours.

Mercoledì 21 marzo, infine, spazio alle scuole con l'incontro-dibattito alle Medie Chiarini, in occasione della Giornata della memoria delle vittime della mafia.

Durante la manifestazione verrà allestita al Supercinema una mostra curata dall'associazione Theriakà dal titolo "Zoomafia il business degli animali".

La terza edizione del Premio Agenda Rossa è curata dall'associazione Chieti Resiste, in collaborazione con "Libera - associazioni, nomi e numeri contro le mafie" e l'associazione "Chieti nuova 3 febbraio", con il sostegno del Comune di Chieti e del CSV Chieti - Centro Servizi Volontariato.

IN DIRETTA STREAMING DALLE 10.00

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

by Gabriele Santoro

Questa è la storia di un mafioso e...

PAPA FRANCESCO. LA DITTATURA DELL'ECONOMIA

PAPA FRANCESCO. LA DITTATURA DELL'ECONOMIA

edited by Ugo Mattei

"Così come il comandamento 'non uccidere' pone un...


COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...


UN APPASSIONATO DISINCANTO

UN APPASSIONATO DISINCANTO

by Antonio Bonagura

La vita in maschera di un uomo dei...

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa