Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Eventi "A scuola di antimafia", Inaugurazione spazio lettura - 8 marzo

Ci vediamo a...

"A scuola di antimafia", Inaugurazione spazio lettura - 8 marzo

addiopizzoGiovedì 8 marzo alle ore 18 il Commitato Addiopizzo inaugura uno spazio lettura all'interno della propria sede, a Palermo in via Lincoln 131, un bene confiscato al boss Masino Spadaro secondo la legge 109/96. Più di duecentocinquanta volumi sulla tematica mafiosa messi a disposizione dalle principali case editrici nazionali possono essere consultati e letti presso i locali dell'associazione antiracket.




Per condividere lo spazio e restituirlo alla cittadinanza, Addiopizzo invita i palermitani ad un incontro con alcuni autori ed attivisti impegnati nel campo della scuola, per l'affermazione di una cultura antimafia tra i più giovani. E' solo il primo di una serie di appuntamenti che servirà a creare sempre più una conoscenza approfondita del fenomeno mafioso e della galassia di protagonisti che spendono in questo settore la propria esperienza. A breve sarà pubblicato un calendario con i prossimi incontri.

Intervengono
Alessandro Gallo, attivista campano e autore del romanzo "Scimmie" (Navarra editore, 2012)

Augusto Cavadi, docente, studioso e autore di "A scuola di antimafia" (Di Girolamo, 2006) e "Il Dio dei mafiosi" (San Paolo, 2009)

Chiara Caprì, attivista e autrice di "Lanterna Nostra" (Navarra editore, 2010) e "Libero" (Castelvecchi, 2012)

Pina Maisano, vedova di Libero Grassi Modera l'incontro Marcella Alletti, docente ed attivista di Addiopizzo, all'interno dei progetti del Gruppo Scuola del Comitato.

L’addetto stampa Myriam Giacalone 3801370465

Per info: www.addiopizzo.org

Le recensioni di AntimafiaDuemila

MAFIA NIGERIANA

MAFIA NIGERIANA

by Sergio Nazzaro

Nel dicembre 2012, dopo la denuncia di una...

MALAPUGLIA

MALAPUGLIA

edited by Andrea Leccese

Il fenomeno mafioso attecchisce in Puglia con molto...


IL PEGGIO DI ME

IL PEGGIO DI ME

by Ismaele La Vardera

Cosa succede se il candidato sindaco di Matteo...

GASPARE MUTOLO

GASPARE MUTOLO

by Anna Vinci

“Sono un sopravvissuto. Sono la memoria orale della...


LE MAFIE NELL'ECONOMIA LEGALE

LE MAFIE NELL'ECONOMIA LEGALE

by Rocco Sciarrone, Luca Storti

Le mafie continuano a prosperare sia nelle zone...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

SALVATORE CANCEMI: RIINA MI FECE I NOMI DI...

SALVATORE CANCEMI: RIINA MI FECE I NOMI DI...

by Giorgio Bongiovanni

Le particolarità di questo libro 1. E’ la prima...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa