Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Ci vediamo a...

Presentazione del libro ''La pietra della memoria'' - Palermo, 21 Dicembre

20181221 pietra della memoriaVenerdì 21 dicembre si terrà a Palermo alle ore 17, presso il Centro Studi Paolo e Rita Borsellino in via G.L. Bernini 52/54, la presentazione del libro "La pietra della memoria. Autobiografia di un magistrato entomologo" scritto da Vittorio Aliquò e pubblicato dalla casa editrice Mohicani Edizioni. Inisieme all'autore interverranno:

Leonardo Agueci, magistrato e presidente della Fondazione Legalità

Attilio Carapezza, docente universitario e presidente della Società Siciliana Scienze Naturali

Giuseppe Carlo Marino, storico e presidente Onorario dell'ANPI Palermo

Vittorio Teresi, magistrato e presidente del Centro Paolo e Rita Borsellino

L’autobiografia di Vittorio Aliquò (magistrato dal 1961 al 2009) è un affascinante viaggio in 50 anni di storia italiana: dai disastri aerei degli anni Settanta alle stragi del 1992, dall'omicidio del procuratore Scaglione alle uccisioni di Falcone e Borsellino. Oltre a descrivere la carriera giudiziaria, le inchieste e i misteri siciliani, il saggio autobiografico di Aliquò si sofferma anche sulla passione del magistrato palermitano per le scienze naturali, l’entomologia, le mostre, la Biodiversità, la fauna e l’ambiente. Da sempre interessato alle scienze naturali, Aliquò ha raggiunto ampia notorietà per i suoi studi entomologici, in particolare sulla fauna italiana di coleotteri, di cui ha raccolto una collezione ricca di circa 80.000 esemplari ed ha effettuato numerose mostre didattiche. Per questo motivo, l’Università di Palermo gli ha conferito la Laurea Honoris Causa in Biodiversità ed Evoluzione.