Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Dibattiti ''Scrivere di mafia'', corso gratuito di scrittura d’impegno civile - Palermo, 20 Gennaio - 3 Febbraio

Ci vediamo a...

''Scrivere di mafia'', corso gratuito di scrittura d’impegno civile - Palermo, 20 Gennaio - 3 Febbraio

scrivere mafiaSCRIVERE DI MAFIA
Residenza letteraria. Navarra Editore, con il sostegno del MiBAC e di SIAE, nell’ambito del programma “Per Chi Crea”.

Palermo, 20 gennaio - 3 febbraio 2020
Numero di allievi previsti: 6 | Candidature entro il 7 gennaio a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tredici docenti d’eccezione - Francesca Barra, Claudio Fava, Giovanni Impastato, Marco Rizzo, Piergiorgio Di Cara, Stefania Pellegrini, Alessandro Gallo, Annamaria Piccione, Antonio Lovascio, Marzia Sabella, Gisella Modica, Alessandro Chiolo e Ottavio Navarra - per una residenze letteraria che verte sulla scrittura di impegno civile, con particolare riferimento all’approfondimento di tematiche legate alla storia della mafia e al contrasto alla criminalità organizzata. L’esperienza è rivolta a giovani scrittori under 35, che abbiano o meno all’attivo una precedente pubblicazione. Il corso è gratuito per gli studenti selezionati e il progetto copre anche i costi di viaggio e soggiorno. I sei giovani scrittori che verranno selezionati vivranno per 15 giorni in residenza comunitaria (nell’ecovillaggio Fiori di campo, bene confiscato a Terrasini). Per candidarsi è necessario inviare via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro martedì 7 gennaio 2020 un testo breve, edito o inedito, a soggetto libero di massimo tre cartelle (1.800 battute cad., spazi inclusi) e il proprio curriculum vitae (comprensivo di recapito mail e telefonico). Al termine della selezione verranno ammessi solo i 6 corsisti ritenuti migliori e più promettenti. La comunicazione dei selezionati avverrà entro il 14 gennaio, mentre la residenza sarà dal 20 gennaio al 3 febbraio 2020. La residenza non si rivolge a scrittori professionisti, ma a giovani promettenti la cui formazione è in divenire e che dimostrano una forte vocazione a trattare i temi oggetto della residenza: saranno dunque privilegiati in fase di selezione chi ha già all’attivo la pubblicazione di articoli, ricerche, inchieste o racconti su web, riviste specializzate, quotidiani, siti di controinformazione o facenti capo ad associazioni. Il corso è realizzato in collaborazione con Casa memoria e le lezioni si svolgeranno nell’ex casa Badalamenti.

Tratto da: liberainformazione.org

Le recensioni di AntimafiaDuemila

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...


UN APPASSIONATO DISINCANTO

UN APPASSIONATO DISINCANTO

by Antonio Bonagura

La vita in maschera di un uomo dei...

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...


THE IRISHMAN

THE IRISHMAN

by Charles Brandt

Il libro da cui è stato tratto il...

LA RETE DEGLI INVISIBILI

LA RETE DEGLI INVISIBILI

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

"Quella contro la 'ndrangheta è una battaglia che...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa