Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Ci vediamo a...

La Solidarietà con il cuore dei Cori - Udine, 13 Novembre

20191113 solidarieta con cuore coriIn collaborazione con 5 Cori FVG, ANDOS (Associazione Nazionale Donne Operate al Seno) Udine organizza una piacevole serata al teatro Giovanni da Udine in cui potrete divertirvi cantando e passare una dolce serata ricca di solidarietà.
Oltre all'obiettivo di dare supporto alla donna operata, promuovendo azioni finalizzate alla prevenzione/diagnosi precoce del tumore mammario, in collaborazione con medici specializzati organizza, all’interno delle scuole, dei percorsi educativi per affrontare: disturbi alimentari - dipendenze - devianze, a cui i giovani adolescenti sono esposti nell'odierna società. L’ANDOS in collaborazione con i Chirurghi dell’Equipe Senologica dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Udine (Referenti del Progetto dott.ssa Carla Cedolini, dott. Luca Seriau) ha inaugurato un ambulatorio senologico rivolto a tutte le donne che, per età, non rientrano nel piano regionale dello screening mammografico per sottoporsi ad una visita senologica e che ANDOS rende GRATUITA a tutte le donne sotto i 50 anni. Crediamo che questa sia un’iniziativa importante per sottolineare l’importanza della prevenzione.
L'evento si terrà il 13 novembre alle ore 20.30 presso il Teatro Giovanni da Udine in Via Trento 4.
Presenta: Luciana Idelfonso.
Special guest: Annalisa Insardà (Attrice, porterà un monologo sul femminicidio).
Il costo è di €15, non serve la prenotazione ma è consigliabile comprare il biglietto prima, in teatro oppure sul sito www.vivaticket.it

L'evento facebook.com/events

ARTICOLI CORRELATI

#OmicidioNadiaOrlando, slitta al 29 novembre la sentenza di appello

#Femminicidio, in ricordo di Nadia Orlando