Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Dibattiti Settimana della memoria ''Non ti scordar di me'' - Erice, dal 1° al 3 Aprile

Ci vediamo a...

Settimana della memoria ''Non ti scordar di me'' - Erice, dal 1° al 3 Aprile

2019040103 non ti scordar me 1Dal al 3 aprile ad Erice (Trapani), si terrrà, in occasione della settimana della momoria, una tre giorni dal titolo "Non ti scordar di me". L'evento avrà luogo per ricordare Barbara Rizzo, Giuseppe e Salvatore Asta, vittime innocenti della strage di Pizzolungo del 2 aprile 1985.

Il programma

Lunedì Aprile

ore
9.30 - Auditorium “Santa Chiara” del Seminario Vescovile (via Cosenza n. 90 - Erice Casa Santa): Rappresentazione teatrale dei ragazzi delle scuole di Lozzo di Cadore e gemellaggio tra i Baby Consigli comunali del Comune di Lozzo di Cadore e Comune di Erice, Castello d’Argile

ore 15 - Parco della Memoria: “Puliamo il mondo” i ragazzi dei baby consigli comunali che puliranno simbolicamente la spiaggetta adiacente l’area

ore 16 - Centro Sociale “Peppino Impastato” via Ignazio Poma 2: “Esperienze di giustizia” - percorsi educativi e progetto “Liberi di scegliere” - intervengono Patrizia Suraci, Giudice onorario tribunale minorenni Reggio Calabria; Salvatore Inguì, Direttore Ufficio Servizio Sociale per i minorenni di Palermo (Ministero della Giustizia); Enza Rando, vice presidente Associazione Libera;


Martedì 2 aprile
- Il giorno della memoria

ore
10.30 - Pizzolungo (Erice): Cerimonia di Commemorazione sul luogo della strage

ore
16 - Auditorium “Santa Chiara” del Seminario Vescovile (via Cosenza n. 90 – Erice Casa Santa): Presentazione del Libro “La Bestia: Dai misteri d’Italia ai poteri 2019040103 non ti scordar memassonici che dirigono il nuovo ordine mondiale” con l’autore, Carlo Palermo; a seguire, premiazione degli studenti vincitori del concorso della IV edizione del Concorso Giornalistico “Santo della Volpe” in collaborazione con FNSI, Ordine dei Giornalisti, USIGRAI, Articolo 21 e Libera Informazione. Incontro dibattito con la partecipazione di Beppe Giulietti, presidente della Fnsi, Carlo Verna, Presidente nazionale Ordine dei Giornalisti, Giulio Francese, Presidente Regionale Ordine dei Giornalisti, Vittorio Di Trapani, Segretario Usigrai, Paolo Borrometi, presidente Articolo 21, Lorenzo Frigerio, direttore di Libera Informazione


Mercoledì 3 aprile

Ore 10
- Teatro Ariston (Corso Italia, 9 - Trapani): “Tutto il tempo che resta - Corale greca per Barbara, Giuseppe e Salvatore”
Liberamente tratto da “Corale greca” di Beatrice Masini, edizioni Einaudi; Drammaturgia e riscrittura scenica di Massimo Pastore e Alessandra De Vita; Coreografie di Patrizia Lo Sciuto; Regia di Alessandra De Vita. Rappresentazione teatrale con la partecipazione degli alunni delle Scuole di Erice partecipanti al laboratorio teatrale

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...

THE IRISHMAN

THE IRISHMAN

by Charles Brandt

Il libro da cui è stato tratto il...


LA RETE DEGLI INVISIBILI

LA RETE DEGLI INVISIBILI

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

"Quella contro la 'ndrangheta è una battaglia che...

UN EROE BORGHESE

UN EROE BORGHESE

by Corrado Stajano

L'Italia degli anni settanta è l'Italia della loggia...


ECONOMIA DROGATA

ECONOMIA DROGATA

by Giorgio Malfatti di Monte Tretto

La criminalità organizzata dedita al narcotraffico ha portato...

GLI AGNELLI

GLI AGNELLI

by Antonio Parisi

Quando il conte Emanuele Cacherano di Bricherasio, insieme...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa