Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Dibattiti Marche: il calendario della quarta edizione della ''Primavera della Legalità''

Ci vediamo a...

Marche: il calendario della quarta edizione della ''Primavera della Legalità''

2019 quarta edizione primavera legalitaProssimo evento: 8 Maggio
Giovedì 7 marzo si è svolta a Pesaro, presso la Sala del Centro Servizi per il Volontariato, la conferenza stampa per la presentazione de "La Primavera della Legalità", un programma di iniziative ideato dal Coordinamento Antimafia Pesaro Urbino per informare i cittadini sulla lotta contro criminalità, illegalità e corruzione. La volontà è stata quella di riunire associazioni, persone, scuole, gruppi e istituzioni del nostro territorio attorno all’obiettivo di dar vita ad una grande iniziativa condivisa, cioè un calendario comune di eventi attorno a temi quali legalità, giustizia, diritti e resistenze possibili. Il Coordinamento è una rete, volutamente leggera, dove ogni soggetto può mettere in gioco le proprie specificità e competenze.
Questa del 2019 è la quarta edizione della rassegna. Un’edizione che riteniamo importante soprattutto dopo l’omicidio avvenuto a Pesaro, la notte di Natale. Continuiamo a sostenere che sebbene le Marche non siano una regione tipicamente mafiosa e il numero dei beni confiscati sia attualmente limitato, il territorio marchigiano si è mostrato però non impermeabile a questo tipo di “infiltrazioni”. In tutti questi anni abbiamo ripetuto, ai cittadini e alle istituzioni, che sul tema criminalità organizzata nel nostro territorio dobbiamo avere tutti più attenzione. Con questa quarta edizione cercheremo di dirlo con più forza e convinzione. Il calendario presenta iniziative che partono dal mese di febbraio e proseguono fino a luglio.
Sono previsti diversi appuntamenti presso le scuole perché comprendiamo la necessità di informare soprattutto i più giovani, ma sono numerosi anche gli incontri aperti a tutto il pubblico.
Abbiamo cercato di “spalmare” le varie proposte su tutto il territorio provinciale, perché da subito ci è sembrato importante coinvolgere il maggior numero di città e paesi.
Crediamo che le iniziative proposte possano approfondire il tema criminalità da diversi punti di vista, rendendo questo progetto un vero e proprio cammino di comprensione. Maggiori informazioni saranno disponibili nel sito internet e nella relativa pagina Facebook.
Questi due strumenti mediatici ci saranno molto utili per comunicare eventuali modifiche alle iniziative e le informazioni riguardanti quelle per le quali non sono stati ancora definiti data, luogo o orario. Il Coordinamento Antimafia Pesaro Urbino è nato nel settembre 2015 all'interno delle riunioni di Libera Pesaro-Urbino e coinvolge ora numerose associazioni/realtà/scuole della nostra provincia.

Tratto da: primaveradellalegalita.it

Le recensioni di AntimafiaDuemila

GOTHA

GOTHA

by Claudio Cordova

Un'inchiesta che affonda le radici nella storia della...

A CASA NOSTRA

A CASA NOSTRA

by Danilo Guerretta, Monica Zornetta

"Parlare di mafia in Veneto? Ma se qui...


MAFIA NIGERIANA

MAFIA NIGERIANA

by Sergio Nazzaro

Nel dicembre 2012, dopo la denuncia di una...

MALAPUGLIA

MALAPUGLIA

edited by Andrea Leccese

Il fenomeno mafioso attecchisce in Puglia con molto...


IL PEGGIO DI ME

IL PEGGIO DI ME

by Ismaele La Vardera

Cosa succede se il candidato sindaco di Matteo...

GASPARE MUTOLO

GASPARE MUTOLO

by Anna Vinci

“Sono un sopravvissuto. Sono la memoria orale della...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa