Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Dibattiti ''Donne contro la mafia'' nel giardino di Cas'Aupa a Udine - 8 Settembre

Ci vediamo a...

''Donne contro la mafia'' nel giardino di Cas'Aupa a Udine - 8 Settembre

20180908 donne contro la mafia udineIl 15 agosto scorso è scomparsa una guerriera della lotta contro la mafia, Rita Borsellino, sorella del giudice Paolo Borsellino, che con la sua dedizione alla causa della lotta contro la mafia fino all’ultimo giorno, deve essere un esempio per tutti noi del Movimento delle Agende Rosse, ma anche e soprattutto per la società civile.
Ci mancherai Rita, ma con il tuo insegnamento e quello del nostro Capitano Salvatore Borsellino noi continueremo a batterci contro questo cancro. Sabato 8 settembre ricominceremo da Udine il nostro cammino senza di te, con una nuova edizione dell’evento "Donne contro la mafia".
Sempre più spesso si sente la parola "mafia" e sempre più spesso si leggono notizie di infiltrazioni mafiose nel tessuto sociale. Questo avviene in ogni regione, comune piccolo o grande del nostro Paese. Uno degli ultimi casi ha visto protagonista la famosa Brescello, terra narrata dai vari film della saga "Peppone e don Camillo". Ma cosa è successo realmente? Perché un comune della rossa Emilia-Romagna è stato sciolto per infiltrazioni mafiose? Chi sono stati i protagonisti di tale episodio? Quali conseguenze ha creato lo scioglimento per mafia del Comune? E poi: si tratta di un episodio isolato oppure fa tutto parte di un oscuro disegno non comprensibile ai comuni mortali?
A queste e ad altre domande cercheremo di dare una risposta ospitando il prossimo sabato 820180908 donne contro mafia udine 2 settembre alcune donne testimoni dei fatti di cui sopra. Vi diamo quindi appuntamento alle ore 20.30 presso il giardino di Cas’Aupa in via Val d’Aupa civ. 2 - Udine, per incontrare Sabrina Natali, Catia Silva e Fiorenza Brioni che discuteranno sul tema, con la moderazione di Eleonora Frattolin.

Gruppo "Emanuela Loi" - Udine in collaborazione con Gruppo "Emanuela Loi" - Mantova e Gruppo "Mauro Rostagno" - Modena-Brescello

Tratto da:
19luglio1992.com

Le recensioni di AntimafiaDuemila

IL GIORNO DEL GIUDIZIO

IL GIORNO DEL GIUDIZIO

by Andrea Tornielli, Gianni Valente

Il tentato "golpeˮ contro Francesco esplode come "bomba...

PALERMO CONNECTION

PALERMO CONNECTION

by Petra Reski

Palermo Connection inaugura una nuova serie di gialli...


STORIA SEGRETA DELLA ‘NDRANGHETA

STORIA SEGRETA DELLA ‘NDRANGHETA

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

Se un tempo i suoi affiliati andavano a...

UN MORTO OGNI TANTO

UN MORTO OGNI TANTO

by Paolo Borrometi

"Ogni tanto un murticeddu, vedi che serve! Per...


LA BESTIA

LA BESTIA

by Carlo Palermo

2 aprile 1985: l'auto che porta Carlo Palermo...

IL CORAGGIO DI DIRE NO

IL CORAGGIO DI DIRE NO

by Paolo De Chiara

È la drammatica storia di una fimmina ribelle...


ONG

ONG

by Sonia Savioli

Nel Medioevo si cercavano di unifi care territori...

CIAO, IBTISAM!

CIAO, IBTISAM!

by Serena Marotta

"Ibtisam" è la traslitterazione della parola araba che...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa