Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Dibattiti Spettacolo teatrale ''Processo Dell'Utri'' - Roma, 27 e 28 Febbraio

Ci vediamo a...

Spettacolo teatrale ''Processo Dell'Utri'' - Roma, 27 e 28 Febbraio

20180220 spettacolo processo dellutriMartedì e Mercoledì 27 e 28 febbraio alle ore 20 presso il Teatro di Documenti in Via Nicola Zabaglia 42 a Roma avrà luogo lo spettacolo dal titolo “Processo Dell’Utri”, lettura scenica di testimonianze rese nell’ambito del processo a carico di Marcello Dell’Utri condannato per concorso esterno in associazione mafiosa. Con: Giuseppe Alagna, Rosario Altavilla, Simone Borrelli, Tony Caporale, Elio Crifò, Ivan Giambirtone, Giuseppe Grisafi, Pietro Pace, Natale Russo e la regia di Paolo Orlandelli.
Ospiti delle serate, candidati e portavoce del Movimento 5 Stelle. Spettacolo presentato da 1 Agosto Film in collaborazione con Teatri di Nina.

LO SPETTACOLO
Già presentato al Teatro di Documenti nel 2015, torna in scena "Processo Dell'Utri, Storia d'Italia dagli anni '70 a oggi", lettura scenica di testimonianze autentiche rese nell’ambito del processo a carico di Marcello Dell’Utri, condannato per concorso esterno in associazione mafiosa.
Questo non è uno spettacolo (lettura) contro Dell’Utri o Berlusconi, è uno spettacolo (lettura) contro chi fa finta di non vedere, di non sapere. E’ uno spettacolo (lettura) sull’Italia e gli italiani. Dell’Utri e Berlusconi sono la diretta espressione di un certo modo di pensare e di vivere.
L’italiano medio si riconosce in questi modelli, li approva e li vota, garantendo la continuazione del sistema che prevede lo sfruttamento delle risorse pubbliche per fini personali con le conseguenze che sono sotto gli occhi di tutti. Dell’Utri e Berlusconi sono casi eclatanti, paradigmatici di una condotta ovunque diffusa, nella destra, nella sinistra, come nel centro; nei ministeri come negli ospedali; nelle università come nei teatri pubblici. Quasi ovunque regnano il conflitto di interesse, l’abuso di potere, la corruzione. Questo spettacolo (lettura) è la radiografia di un corpo malato che non accenna a voler guarire”.
(Paolo Orlandelli)

IL REGISTA
Paolo Orlandelli è regista di spettacoli di denuncia e impegno civile, tra i quali: “04-05-’98: Strage in Vaticano” (2008), “Vite Violate, Crimini sessuali nella Chiesa Cattolica” (2009), e “Il Cardinal Mia Cara” (2012), tutti di Fabio Croce; “Davide contro Golia, cronache del G8 di Genova” (2011), di cui è anche autore e interprete e che vanta il patrocinio di Amnesty International; “Mutilazioni, femminile plurale” (2014); “Emanuele Scieri, Vittima della Folgore” di Isabella Guarino e Corrado Scieri (2014).

LA PETIZIONE
Lo spettacolo sostiene la petizione “Verità sulla strage in Vaticano" per la riapertura del caso dell’assassinio del comandante delle guardie svizzere Aloys Estermann, di sua moglie Gladys Meza Romero e del vice-caporale Cédric Tornay, avvenuti il 4 maggio del 1998.

Firma la petizione!

dellutri marcello imitato in processo dellutri

Le recensioni di AntimafiaDuemila

MAFIA NIGERIANA

MAFIA NIGERIANA

by Sergio Nazzaro

Nel dicembre 2012, dopo la denuncia di una...

MALAPUGLIA

MALAPUGLIA

edited by Andrea Leccese

Il fenomeno mafioso attecchisce in Puglia con molto...


IL PEGGIO DI ME

IL PEGGIO DI ME

by Ismaele La Vardera

Cosa succede se il candidato sindaco di Matteo...

GASPARE MUTOLO

GASPARE MUTOLO

by Anna Vinci

“Sono un sopravvissuto. Sono la memoria orale della...


LE MAFIE NELL'ECONOMIA LEGALE

LE MAFIE NELL'ECONOMIA LEGALE

by Rocco Sciarrone, Luca Storti

Le mafie continuano a prosperare sia nelle zone...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

SALVATORE CANCEMI: RIINA MI FECE I NOMI DI...

SALVATORE CANCEMI: RIINA MI FECE I NOMI DI...

by Giorgio Bongiovanni

Le particolarità di questo libro 1. E’ la prima...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa