Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Dibattiti A Milano la cittadinanza onoraria per Di Matteo - Milano, 4 Aprile

Ci vediamo a...

A Milano la cittadinanza onoraria per Di Matteo - Milano, 4 Aprile

20160404 cittadinanza dimatteo milanoDiretta streaming!
La società civile è al fianco del giudice condannato a morte dalla mafia




Il 4 aprile 2016 alle ore 15,00 nella Sala Alessi di Palazzo Marino si svolgerà la cerimonia ufficiale di conferimento della cittadinanza onoraria di Milano ad Antonino Di Matteo, sostituto procuratore a Palermo distintosi in particolare per le numerose inchieste sulla criminalità organizzata di stampo mafioso.

Ciò avverrà in attuazione della delibera approvata all'unanimità dal Consiglio comunale nella seduta del 15 febbraio scorso e nata a sua volta dall'iniziativa di alcuni cittadini con la partecipazione del gruppo di Milano del "Movimento delle Agende Rosse", che hanno fortemente voluto tale riconoscimento e hanno raccolto fra la cittadinanza l'adesione e la sottoscrizione della lettera di richiesta di insignire Nino Di Matteo di tale onorificenza.

Consci del fatto che l'isolamento e la delegittimazione sono i nemici più insidiosi di chi in nome dello Stato lotta contro il crimine organizzato, i cittadini hanno sentito la necessità di un segnale istituzionale forte e inequivocabile che, nel ribadire una precisa scelta di campo, fosse soprattutto un gesto concreto di solidarietà e apprezzamento nei confronti di un grande Uomo e Magistrato.

Falcone e Borsellino erano stati isolati, lasciati soli.
Noi non fummo abbastanza vivi e vigili allora.
Oggi non deve più essere così.

L'attività che Nino Di Matteo svolge da oltre vent'anni è nota, la sua costante opera di contrasto alle mafie, e a ogni disegno criminale intrecciato con esse, lo hanno reso oggetto di condanne a morte da parte di boss mafiosi, nonché destinatario di circostanziate lettere di minaccia formulate da inquietanti entità che agiscono nell'ombra.

Con questo riconoscimento - che innanzitutto onora la Città di Milano - si è anche voluto dare un messaggio di sostegno a tutti i Magistrati e agli agenti delle scorte che operano a tutela della legalità e che per questo sono costantemente sotto la minaccia mafiosa.

TUTTI I CITTADINI SONO INVITATI AD ESSERE PRESENTI ALL'EVENTO PER DIMOSTRARE UNA CALOROSA ACCOGLIENZA DI BENVENUTO AL NUOVO CITTADINO DI MILANO CHE CI ONORA DELLA SUA PRESENZA!
    
I Cittadini a sostegno del dott. Di Matteo

L'evento facebook.com/events/229960964025021

ARTICOLI CORRELATI

Il pm Nino Di Matteo è cittadino onorario di Milano!

Di Matteo, Milano propone cittadinanza onoraria

Milano, Per Spirito di Servizio, Di Matteo si racconta a Dalla Chiesa

Le recensioni di AntimafiaDuemila

GOTHA

GOTHA

by Claudio Cordova

Un'inchiesta che affonda le radici nella storia della...

A CASA NOSTRA

A CASA NOSTRA

by Danilo Guerretta, Monica Zornetta

"Parlare di mafia in Veneto? Ma se qui...


MAFIA NIGERIANA

MAFIA NIGERIANA

by Sergio Nazzaro

Nel dicembre 2012, dopo la denuncia di una...

MALAPUGLIA

MALAPUGLIA

edited by Andrea Leccese

Il fenomeno mafioso attecchisce in Puglia con molto...


IL PEGGIO DI ME

IL PEGGIO DI ME

by Ismaele La Vardera

Cosa succede se il candidato sindaco di Matteo...

GASPARE MUTOLO

GASPARE MUTOLO

by Anna Vinci

“Sono un sopravvissuto. Sono la memoria orale della...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa