Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Dibattiti La pittura antimafia di Gaetano Porcasi - 27 febbraio

Ci vediamo a...

La pittura antimafia di Gaetano Porcasi - 27 febbraio

porcasi-compositIl volume a cura di Salvo Vitale "Il tempo, i luoghi, gli uomini, storie d'Italia" raccoglie l'opera omnia di Gaetano Porcasi, pittore siciliano che ha dedicato la sua lunga carriera alla Sicilia e in particolare a tutte le vittime di mafia.
Palermo. Mercoledì 27 febbraio alle ore 17 presso la sede dell'Istituto Gramsci di Palermo (Cantieri culturali alla Zisa, via Paolo Gili, 4) verrà presentato il volume a cura di Salvo Vitale "Il tempo, i luoghi, gli uomini, storie d'Italia" che raccoglie l'opera omnia di Gaetano Porcasi, pittore siciliano che ha dedicato la sua lunga carriera alla Sicilia e in particolare a tutte le vittime di mafia.

Il presidente dell'Istituto Gramsci Salvatore Nicosia porgerà i suoi saluti all'uditorio. Interverranno: Concetto Prestifilippo, giornalista, Maurizio Calà, segretario provinciale della Cgil Palermo, Francesco Del Bene, magistrato, Vito Lo Monaco, presidente del Centro Studi Pio La Torre, Giuseppe Carlo Marino, storico. Saranno presenti gli autori Salvo Vitale e Gaetano Porcasi e l'editore Ottavio Navarra. L’arte della pittura antimafia di Gaetano Porcasi è caratterizzata da una comunicazione semplice e diretta e uno stile denso di simbologia e colori forti: largo l'uso del rosso, colore del sangue delle vittime della mafia. Al centro delle sue opere c’è la storia della Sicilia martoriata dall’arroganza di proprietari terrieri, politici collusi, briganti e mafiosi.

Porcasi inizia a dipingere dopo le stragi di Capaci e via D'Amelio e le sue tele, fuori da ogni canone stilistico tradizionale, diventano nel tempo testimonianza di una legalità giusta e sono oggi protagoniste di numerose mostre temporanee in tutta Italia e esposte permanentemente nella “Casa della legalità” di Corleone (ex casa del boss Bernardo Provenzano) e nella pinacoteca di Villa Fidelia a Perugia. Il volume Il tempo, i luoghi, gli uomini, storie d’Italia dà organicità all'immensa produzione di Porcasi, che supera le 600 tele, realizzando una collocazione per temi e periodi storici delle opere, dall'Unità di Italia a i giorni nostri, con particolare attenzione ai momenti dimenticati o rappresentati a senso unico nella storiografia ufficiale.

Una storia illustrata pensata soprattutto per studenti e insegnati. Una storia per immagini, il racconto che, nello stesso momento, diventa oggetto di studio, trasmissione del sentire interiore, colore, disegno, immagine, momento didattico, documento, viaggio nella memoria non limitato a un episodio, ma frammento di un insieme, sull'esempio delle tele e dei racconti dei cantastorie siciliani. Ma non si tratta di aneddotica o di estetica limitata ad una passiva fruizione dell'opera, bensì di trasmissione di un forte messaggio civile e di cambiamento, di ribellione, di progetto e proposta per una società nuova e libera dalle ombre di violenza e dimorte in cui si dibatte.

22 febbraio 2013

Tratto da: livesicilia.it

Le recensioni di AntimafiaDuemila

MAFIA NIGERIANA

MAFIA NIGERIANA

by Sergio Nazzaro

Nel dicembre 2012, dopo la denuncia di una...

MALAPUGLIA

MALAPUGLIA

edited by Andrea Leccese

Il fenomeno mafioso attecchisce in Puglia con molto...


IL PEGGIO DI ME

IL PEGGIO DI ME

by Ismaele La Vardera

Cosa succede se il candidato sindaco di Matteo...

GASPARE MUTOLO

GASPARE MUTOLO

by Anna Vinci

“Sono un sopravvissuto. Sono la memoria orale della...


LE MAFIE NELL'ECONOMIA LEGALE

LE MAFIE NELL'ECONOMIA LEGALE

by Rocco Sciarrone, Luca Storti

Le mafie continuano a prosperare sia nelle zone...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

SALVATORE CANCEMI: RIINA MI FECE I NOMI DI...

SALVATORE CANCEMI: RIINA MI FECE I NOMI DI...

by Giorgio Bongiovanni

Le particolarità di questo libro 1. E’ la prima...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa