Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Dibattiti Paolo Borsellino, essendo Stato - 19 gennaio 2013

Ci vediamo a...

Paolo Borsellino, essendo Stato - 19 gennaio 2013

paolo-b-essend-stato-locSabato 19 gennaio 2013 presso il teatro Montevergini in via montevergini 8, Palermo alle ore 18 verrà messa in scena l'opera "Paolo Borsellino, essendo Stato".

con: Oscar Magi 
Lello Martorelli 
Ilio Mannucci Pacini 
Monica Cavassa 
Luciana Greco 
Barbara Medagliani 
Maria Bambino 
Marica Orlandi 

ProduzioneSomebeathertz    

testo di Ruggero Cappuccioregia diOscar Magi

L'OPERA
Paolo Borsellino, essendo stato
L'opera, tratta da un libro dello scrittore Ruggero Cappuccio, è stata messa in scena per la prima volta a Milano nel dicembre 2011.
Racconta l'ultimo secondo di vita del giudice Paolo Borsellino, assassinato
dalla mafia a Palermo nel luglio del 1992. Emergono ricordi personali, esperienze, immagini della Sicilia, riflessioni sulla giustizia, sulla lotta alla mafia e sul senso dello Stato; il tutto è accompagnato e
sottolineato da canzoni di Rosa Balistreri e da musiche di Mozart e Scarlatti. Lo spettacolo, che è stato rappresentato in molte città italiane, arriva a Palermo in occasione della ricorrenza del giorno di nascita di Paolo Borsellino e Rocco Chinnici.
Nell'attuale allestimento, con la regia di Oscar Magi, magistrato del Tribunale di Milano, gli interpreti sono tre giudici, tre pubblici ministeri, un avvocato ed una giornalista di cronaca giudiziaria.

 

 

Le recensioni di AntimafiaDuemila

DOSSIER BOLOGNA

DOSSIER BOLOGNA

by Antonella Beccaria

"Quando, alle 10:25, da quella valigia si sprigionò...

U SICCU

U SICCU

by Lirio Abbate

Lirio Abbate ci spiega perché la cattura di...


A UN PASSO DA PROVENZANO

A UN PASSO DA PROVENZANO

by Giampiero Calapà

Bernardo Provenzano, detto ’u Tratturi dai nemici, zu...

LA MAFIA CHE HO CONOSCIUTO

LA MAFIA CHE HO CONOSCIUTO

by Alfredo Galasso

Dall’incontro con Rocco Chinnici, Falcone e Borsellino al...


PAOLO BORSELLINO PARLA AI RAGAZZI

PAOLO BORSELLINO PARLA AI RAGAZZI

by Pietro Grasso

Una testimonianza civile per le nuove generazioni. Un...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa