Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Ci vediamo a...

Falcone, la strage e le verità nascoste - Palermo, 22 Maggio

20180522 la strage e le verita nascostePalermo, martedì 22 maggio ore 16, presso l'Aula Magna della Facoltà di Giurisprudenza (via Maqueda, 172) in occasione del 26° anniversario della strage di Capaci avrà luogo la conferenza “Falcone, la strage e le verità nascoste”. L'evento è organizzato dall'Associazione culturale Falcone e Borsellino in collaborazione con la Rete Universitaria Mediterranea e ContrariaMente. Interverranno in qualità di relatori Guido Lo Forte, ex procuratore generale di Messina; l’avvocato Fabio Repici; la giornalista e scrittrice Stefania Limiti, e il direttore di ANTIMAFIADuemila Giorgio Bongiovanni. Alla conferenza, moderata da Maurizio Torrealta, scrittore e giornalista, daranno i loro saluti il prof. Enrico Camilleri (Università di Palermo) e Manfredi Germanà, portavoce di ContrariaMente.
All’evento prenderà parte il movimento giovanile Our Voice, che dedicherà la propria partecipazione alla memoria di Francesca Morvillo, moglie di Giovanni Falcone, entrambi uccisi a Capaci insieme agli agenti di scorta Antonio Montinaro, Rocco Dicillo e Vito Schifani.

A 26 anni dall’eccidio del 23 maggio ’92 sono ancora molte le verità che restano ancora nascoste o mai completamente svelate. Restano da capire le responsabilità di quei soggetti esterni a Cosa Nostra, quali convergenze vennero a crearsi all’ombra della strage che diede il via alla strategia delle bombe. Domande che devono continuare ad essere poste per costruire un ponte tra passato e presente, tra memoria e pretesa di verità e giustizia.

Per gli studenti di Giurisprudenza è previsto 1 CFU*

La conferenza sarà trasmessa in diretta streaming!



L'ingresso è libero.

L'evento facebook.com/events/330011637523362

* Dichiara la tua presenza compilando il modulo di iscrizione: Clicca qui!