Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Alternativa Alternativa ''Siamo in grave pericolo, quanto fatto da Stati Uniti inaccettabile''

Alternativa

''Siamo in grave pericolo, quanto fatto da Stati Uniti inaccettabile''

obama putin c evan vucci ap photoUsa-Russia
di Americo Mascarucci
Intervista a Giulietto Chiesa
"Sì, c'è il rischio di una nuova guerra fra Stati Uniti e Russia ma se questo avverrà sarà soltanto per colpa dell'America". Non ha dubbi Giulietto Chiesa giornalista ed esperto di geopolitica internazionale che ad Intelligonews spiega quali rischi si nascondano dietro i paventati venti di guerra fra Washington e Mosca.

Chiesa, c'è il rischio di una guerra fra Stati Uniti e Russia?
"Si, siamo in grave pericolo, perché quello che stanno facendo gli Stati Uniti è inaccettabile per Putin. Negli Usa si sta dicendo apertamente che è in programmazione un attacco sul territorio della Siria per colpire obiettivi sensibili e che questo attacco potrebbe colpire anche soldati russi. Se questo scenario dovesse verificarsi è chiaro che ci sarà una risposta da parte russa. Gli Stati Uniti stanno aggredendo un Paese, la Siria, che è ancora uno Stato sovrano. L’unico Paese straniero che ha diritto di stare e di operare sul territorio siriano è la Russia che ha avuto un esplicito invito del governo centrale e legittimo di Damasco. Tutti gli altri paesi stranieri che agiscono in Siria senza il consenso del Governo sono aggressori sul piano giuridico e politico".

Gli Usa però denunciano crimini da parte del Governo di Assad per i ripetuti raid aerei su Aleppo che starebbero mietendo tante vittime civili
"Non esistono crimini contro nessuno, fa parte della pura propaganda americana. Non c’è nulla di vero e di provato. Né Assad, né i russi, hanno interesse a bombardare Aleppo e far del male ai civili. E' contro i loro interessi e una cosa del genere non avrebbe alcuna logica. La verità è un'altra. C’è stato un accordo fra Russia e Usa per una tregua, ma il giorno dopo gli americani o qualcuno cui loro hanno concesso libertà di agire, hanno bombardato la sede delle truppe siriane che stanno conquistando Aleppo. Hanno ucciso 70 persone fra cui ci sono almeno 5 soldati russi. Negli Stati Uniti ci sono gruppi che agiscono per conto proprio. Obama può mandare Kerry in giro a firmare tutti gli accordi che vuole, tanto poi non saranno da loro rispettati. Gli americani sono i principali responsabili della guerra contro la Siria nella quale sono morti già almeno 50mila civili. Che diritto hanno loro di condannare presunti e inesistenti crimini contro l'umanità quando in combutta con l'Arabia Saudita e con la Turchia hanno provocato tutto questo?".

E sull'accusa mossa alla Russia di aver violato con i propri bombardieri gli spazi aerei della nato?
"Anche in questo caso si tratta di accuse senza prove, prive di fondamento e di logica. La verità è che c'è un’organizzazione che costruisce queste provocazioni. La Russia non ha alcun motivo di violare gli spazi aerei dei paesi europei e infatti non ci sono documenti ufficiali che provino questo, ci sono soltanto accuse, che per ora sono chiacchiere. La Russia fa quello che gli spetta di diritto, difende le sue prerogative rispettando quelle degli altri".

Tratto da: intelligonews.it

Foto © Evan Vucci / AP Photo

Le recensioni di AntimafiaDuemila

MAFIA NIGERIANA

MAFIA NIGERIANA

by Sergio Nazzaro

Nel dicembre 2012, dopo la denuncia di una...

MALAPUGLIA

MALAPUGLIA

edited by Andrea Leccese

Il fenomeno mafioso attecchisce in Puglia con molto...


IL PEGGIO DI ME

IL PEGGIO DI ME

by Ismaele La Vardera

Cosa succede se il candidato sindaco di Matteo...

GASPARE MUTOLO

GASPARE MUTOLO

by Anna Vinci

“Sono un sopravvissuto. Sono la memoria orale della...


LE MAFIE NELL'ECONOMIA LEGALE

LE MAFIE NELL'ECONOMIA LEGALE

by Rocco Sciarrone, Luca Storti

Le mafie continuano a prosperare sia nelle zone...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

SALVATORE CANCEMI: RIINA MI FECE I NOMI DI...

SALVATORE CANCEMI: RIINA MI FECE I NOMI DI...

by Giorgio Bongiovanni

Le particolarità di questo libro 1. E’ la prima...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa