Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Alternativa Alternativa Declino Cinque Stelle e Governo Ombra

Alternativa

Declino Cinque Stelle e Governo Ombra

grillo-casaleggiodi Giulietto Chiesa - 30 novembre 2014
Grillo e Casaleggio prendano atto dell'incapacità di guidare il possente movimento che loro stessi hanno creato. Soluzione: un Governo Ombra, senza perder tempo

Mi scrive un lettore, che - siccome il Movimento Cinque Stelle «sembra essere in declino» - mi chiede un parere su cosa fare per rianimarne la forza.
Dire che il Movimento 5 Stelle «sembra essere in declino» è un eufemismo.
"È" in declino.
So bene che, per molti, ascoltare la verità è doloroso. Ma il tempo che viviamo non consente più diplomatismi e addolcimenti di pillole.
I numeri sono di fronte a tutti. La realtà è cruda.
Da un anno io dico che, per fermare e arrestare il declino, Grillo e Casaleggio devono prendere atto della loro incapacità di guidare un possente movimento che loro stessi hanno creato. Devono fare una netta autocritica, riconoscendo di avere fatto enormi errori di valutazione. E di avere promesso cose che non potevano mantenere. Prima tra tutte le promessa di cambiare l'Italia da soli, perseguendo il 100% dei consensi (sciocchezza madornale), e - di fronte all'evidenza del contrario - continuando a far credere che l'Italia possa essere cambiata con il 25% dei voti (di nuovo da soli).

Indicai una soluzione possibile e praticabile: che i due dioscuri accettassero di ridurre il loro potere assoluto e che indicassero (con opportune consultazioni) un "governo ombra" di personalità italiane (e magari europee) dotate di competenze, di riconosciuta rispettabilità e prestigio, e non ricattabili. Questo "governo ombra", ovviamente libero di agire senza condizionamenti, avrebbe dovuto prendere la guida dei gruppi parlamentari.
È ancora possibile una tale soluzione? io penso che lo sia. Ma richiede un grande senso di responsabilità da parte dei due padroni attuali del M5S nei confronti del paese intero. Si tratterebbe di un gesto storico, tale da modificare radicalmente il quadro politico italiano. Verso un governo democratico e popolare di salvezza nazionale.
Continuare così significa distruggere tutto quello che è stato costruito. Che è molto. Ma che non può reggere di fronte agli assalti della realtà.

Tratto da: megachip.globalist.it

Le recensioni di AntimafiaDuemila

MAFIA NIGERIANA

MAFIA NIGERIANA

by Sergio Nazzaro

Nel dicembre 2012, dopo la denuncia di una...

MALAPUGLIA

MALAPUGLIA

edited by Andrea Leccese

Il fenomeno mafioso attecchisce in Puglia con molto...


IL PEGGIO DI ME

IL PEGGIO DI ME

by Ismaele La Vardera

Cosa succede se il candidato sindaco di Matteo...

GASPARE MUTOLO

GASPARE MUTOLO

by Anna Vinci

“Sono un sopravvissuto. Sono la memoria orale della...


LE MAFIE NELL'ECONOMIA LEGALE

LE MAFIE NELL'ECONOMIA LEGALE

by Rocco Sciarrone, Luca Storti

Le mafie continuano a prosperare sia nelle zone...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

SALVATORE CANCEMI: RIINA MI FECE I NOMI DI...

SALVATORE CANCEMI: RIINA MI FECE I NOMI DI...

by Giorgio Bongiovanni

Le particolarità di questo libro 1. E’ la prima...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa