Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Dossier La Trattativa La trattativa - 4° parte - I sistemi criminali 2

La Trattativa

La trattativa - 4° parte - I sistemi criminali 2 - La mafia piu' forte che mai



BOX1
La mafia più forte che mai


L’interpretazione che comunemente si dà di questa situazione è: impera la pax mafiosa. Cioè: la mafia è tutt’altro che debellata. La mafia è più forte che mai e domina l’intero territorio. La mafia non ha mai avuto interesse più di tanto a provocare stragi, disordini o episodi clamorosi. La mafia ha tutto l’interesse a che si stenda uno spesso velo di silenzio sulle sue attività, e in genere su quel che accade in determinate zone. Sicuramente l’interpretazione da dare è questa. Può darsi che la mafia sia in attesa di nuovi affari, non sappiamo che cosa poi in realtà accade sotto questa spessa coltre di silenzio, non siamo in grado di dirlo. Ma quello che, purtroppo, mi sento di dover escludere, è che la mafia sia stata debellata, per quanto riguarda la Sicilia.
Per quanto riguarda le altre zone d’Italia, forse non è altrettanto proprio parlare di mafia, nel senso di Cosa Nostra. Ci sono associazioni delinquenziali che in vario modo fanno capo a questo o a quel personaggio, a questa o a quella famiglia che ha tradizioni mafiose nella propria storia, ma operano poi in settori più disparati, quali sono il traffico di droga, il traffico di armi, il contrabbando di tabacchi lavorati esteri, il traffico di esseri umani eccetera. Nelle altre zone d’Italia ci sono delle realtà molto più mescolate tra mafie storiche, nuove mafie, mafie straniere, orientali, dell’Est europeo. La mafia vera e propria è in Sicilia, e se in Sicilia tutto tace, gatta ci cova. tra mafie storiche, nuove mafie, mafie straniere, orientali, dell’Est europeo. La mafia vera e propria è in Sicilia, e se in Sicilia tutto tace, gatta ci cova.
F.S. Borrelli
Tratto da Micromega, 1,2002



ANTIMAFIADuemila N° 21 Aprile 2002

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...

THE IRISHMAN

THE IRISHMAN

by Charles Brandt

Il libro da cui è stato tratto il...


LA RETE DEGLI INVISIBILI

LA RETE DEGLI INVISIBILI

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

"Quella contro la 'ndrangheta è una battaglia che...

UN EROE BORGHESE

UN EROE BORGHESE

by Corrado Stajano

L'Italia degli anni settanta è l'Italia della loggia...


ECONOMIA DROGATA

ECONOMIA DROGATA

by Giorgio Malfatti di Monte Tretto

La criminalità organizzata dedita al narcotraffico ha portato...

GLI AGNELLI

GLI AGNELLI

by Antonio Parisi

Quando il conte Emanuele Cacherano di Bricherasio, insieme...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa