Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Dom05012016

Last updateDom, 01 Mag 2016 2am

Pio La Torre, una vita contro mafia e poteri forti

Pio La Torre, una vita contro mafia e poteri forti

A 34 anni di distanza dall’assassinio di Pio La Torre riproponiamo il ricordo di un ...

Roma, 7 maggio 2016: manifestazione nazionale Stop TTIP

Roma, 7 maggio 2016: manifestazione nazionale Stop TTIP

da pandoratv.it
Moni Ovadia , Carlo Petrini , Luca Mercalli , Giulietto Chiesa Luigi Ciotti e...

Il Padrino e il Figlioccio

Il Padrino e il Figlioccio

Un governo con il petrolio alla gola
di Saverio Lodato
Sino a quando, caro Giorgio Napolitano...

Maniaci indagato, bufera su Telejato

Maniaci indagato, bufera su Telejato

di Giorgio Bongiovanni e Lorenzo Baldo
Il direttore: ''Mi faccio una risata''

Borsellino quater: ''Scarantino entrava e usciva dagli interrogatori''

Borsellino quater: ''Scarantino entrava e usciva dagli interrogatori''

di Miriam Cuccu e Francesca Mondin
Gli esami dei poliziotti di Imperia e Palermo: sovrappos...

20160501 lodato idee rancide

Ultim'ora

TERZOMILLENNIO

L'addio all'ultimo pediatra di Aleppo

L'addio all'ultimo pediatra di Aleppo

Video
di Asmae Dachan

Il suo nome e il suo volto resteranno scolpiti per sempre nella memoria di centinaia di famiglie siriane. Mohamed Wassim Moaz avev...

Assassinato il collega Francisco Pacheco

Assassinato il collega Francisco Pacheco

di Jean Georges Almendras
Gli hanno teso un agguato a casa sua a Taxco de Alarcón, a nord del Messico.
I soliti codardi hanno crivellato di colpi...

Un normale giorno di guerra a Donetsk

Un normale giorno di guerra a Donetsk

di Giulietto Chiesa
Ieri 5 morti civili nel villaggio di Elionovka, tra cui una donna incinta.
Le bombe sono arrivate dalla XIV brigata dell'esercito di...

OPINIONI

L'economia illegale e il Sud

L'economia illegale e il Sud

di Nicola Tranfaglia
A livello dell'Unione Europea il contributo dell'economia sommersa al Prodotto Industriale Lordo è calato in dieci anni,dal...

Virna Nordio

Virna Nordio

di Marco Travaglio
Com’era ampiamente prevedibile, l’elezione di Piercamillo Davigo al vertice dell’Anm ha subito fatto saltare i ner...

DI’ LA TUA

A Bulciago per ricordare mio figlio Vik

A Bulciago per ricordare mio figlio Vik

di Egidia Beretta
Era il 24 Aprile 2011 quando ci ritrovammo, a Bulciago, a celebrare i funerali di Vittorio; giorno di dolore, di preghiere, di commoz...

Fiumicello: conferita la cittadinanza onoraria al magistrato Antonino Di Matteo

Fiumicello: conferita la cittadinanza onoraria al magistrato Antonino Di Matteo

Nella città di Giulio Regeni un evento in difesa dei valori che guidavano il giovane martire
di Jessica Pezzetta Savogin
Il 29 aprile 2016, la ci...

No alle bombe nucleari in Italia

No alle bombe nucleari in Italia

Firma
di Comitato No Guerra No Nato
Per la sicurezza, la sovranità, la legalità
Sono in fase di sviluppo negli Stati Uniti le bombe nucleari...

ALTERNATIVA - PANDORA TV

Giulietto Chiesa: Negli USA si riapre il caso 11 settembre

Giulietto Chiesa: Negli USA si riapre il caso 11 settembre

da pandoratv.it
L’ex senatore Bob Graham , in una recente intervista alla rete CBS, ha dichiarato: ” Credo che sia impossibile che 19 persone, ...

Perché l'Occidente ha paura di Putin?

Perché l'Occidente ha paura di Putin?

Video
Intervista di Irma Loredana Galgano a Giulietto Chiesa

La russofobia occidentale non è un fenomeno nuovo. Quali sono le peculiarità ...

Giulietto Chiesa introduce l'assemblea dei soci di Pandora TV

Giulietto Chiesa introduce l'assemblea dei soci di Pandora TV

Pubblichiamo l’intervento di Giulietto Chiesa in apertura (16 aprile 2016) dell’assemblea dei soci di Pandora TV . Un’occasione per cond...

mutolo-gaspare-arte-pittore

N1 Aprile 2000

 

NON E' UTOPIA

di Giorgio Bongiovanni

Siamo un gruppo di giovani, di un’età compresa tra i 25 e i 38 anni, provenienti da diverse esperienze di formazione scolastica ma che da anni sono uniti da una profonda amicizia e da un unico ideale spirituale e umano. La nostra casa editrice, della quale il sottoscritto è presidente, edita riviste di carattere scientifico, culturale, spirituale e produce documentari e videocassette che, fino ad oggi, non hanno mai approfondito direttamente il fenomeno mafia. Viviamo del nostro lavoro, cercando di diffondere ideali cristiani e universali e non godiamo di alcun tipo di sponsorizzazione. Questa è la redazione di "ANTIMAFIA duemila", la quale si onora di avere come direttore responsabile la dott.ssa Andreina De Tomassi, attiva da più di vent’anni negli ambienti giornalistici ed oggi decisa ad impegnarsi con noi in questo nuovo progetto. Il sottoscritto, direttore editoriale e fondatore di questo giornale, non ha esperienze pubbliche nel campo della lotta alla mafia (sebbene grazie alla sua esperienza mistico-spirituale-cristiana abbia partecipato a numerose conferenze e trasmissioni televisive in più di 35 diversi paesi nel mondo). La sua conoscenza si basa su otto anni di studi e di ricerche private, sulla lettura di decine di libri, atti processuali, testi delle audizioni delle deposizioni dei collaboratori di giustizia ai vari processi contro la criminalità organizzata, interviste, convegni eccetera. Nel generale Carlo Alberto dalla Chiesa, nel giornalista Giuseppe Fava, nei giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e in tutti i martiri della giustizia, tra i quali giornalisti, giudici, poliziotti, carabinieri, politici, religiosi, funzionari pubblici e comuni cittadini riconosciamo i simboli della lotta alla criminalità organizzata. Il loro sangue, versato sulle strade del nostro paese da più di un secolo è il simbolo della lotta in difesa degli alti valori della giustizia e della legalità. E’il simbolo di quanti, servitori del prossimo, servitori dello Stato, hanno deciso di sacrificare la propria vita per noi. Di quanti si sono battuti e si stanno battendo per noi. In merito a questo vorremmo rivolgere un ringraziamento particolare alla dott. ssa Falcone, la quale, con il suo esempio, ha alimentato in noi il desiderio di scendere in campo contro uno dei mali più radicati della nostra società. E oggi, in questo clima in cui si avverte una sorta di rilassamento degli organi istituzionali nei confronti della lotta alla mafia, ogni cittadino della cosiddetta società civile è chiamato a fare la propria parte. Come ha pronosticato il giudice Falcone, Cosa Nostra e le altre organizzazioni criminali direttamente o indirettamente da essa condizionate oggi, nel 2000, esistono ancora e forse sono più potenti di quanto non lo fossero nel 1992. Con i suoi soldati, capi decina, consiglieri, capi mandamento, capi commissione, Cosa Nostra continua a stringere alleanze con esponenti del mondo politico e finanziario e continua ad arricchirsi sfruttando ogni forma di attività illecita. Ed è per denunciare questi mali e per riscoprire l’importanza della memoria storica che abbiamo deciso di creare ANTIMAFIA duemila. Il curriculum con il quale ci presentiamo a voi lettori è sicuramente molto modesto, ma decisa e ferma è la nostra volontà di dare un contributo alla lotta contro la mafia. Speriamo nella vostra collaborazione perché il giornale è nostro, vostro e di tutti coloro che sono assetati di giustizia. Non è utopia.

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LA REPUBBLICA IN OSTAGGIO

LA REPUBBLICA IN OSTAGGIO

by Gianni Flamini

La storia italiana repubblicana è connotata da uno...

PAOLO BORSELLINO. UN EROE SEMPLICE

PAOLO BORSELLINO. UN EROE SEMPLICE

by Roberto Rossetti

Dopo la morte dell'amico e collega Giovanni Falcone,...


IN MORTE DI DON MASINO

IN MORTE DI DON MASINO

by Pietro Orsatti

Un giornalista e la sua ossessione: scoprire che...

AL POSTO SBAGLIATO

AL POSTO SBAGLIATO

Le mafie hanno sempre ucciso i bambini. Le...


ANTHOLOGIA

ANTHOLOGIA

by Letizia Battaglia

Drago è orgogliosa di annunciare Anthologia, un’imponente raccolta...

COSÌ VI HO AVVELENATO

COSÌ VI HO AVVELENATO

by Daniela De Crescenzo, Gaetano Vassallo

Gaetano Vassallo è il manager dei rifiuti che...


INERTI

INERTI

by Barbara Giangravè

Licenziata dall’azienda per cui lavora, la trentenne Gioia...

IO, MORTO PER DOVERE

IO, MORTO PER DOVERE

by Luca Ferrari, Nello Trocchia

Un uomo sapeva già tutto del disastro ambientale...


Libri in primo piano

collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI

Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano a trattare con la mafia


quarantanni-di-mafia-agg

Saverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinita
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa


apalermo-homeLuciano Mirone

A PALERMO PER MORIRE
I cento giorni che condannarono
il generale Dalla Chiesa




la-mafia-non-lascia-tempo-homeGaspare Mutolo con Anna Vinci

LA MAFIA NON LASCIA TEMPO
Vivere, uccidere, morire, dentro a Cosa Nostra. Il braccio destro di Totò Riina si racconta